Home Curiosita Come ridurre lo stress nel gatto: rendere micio più sereno

Come ridurre lo stress nel gatto: rendere micio più sereno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00
CONDIVIDI

Lo stress nei felini può essere causa di molte altre patologie, per questo è necessario aiutare il micio. Vediamo alcuni consigli su come ridurre lo stress nel gatto.

Come ridurre lo stress nel gatto
Come ridurre lo stress nel gatto: rendere micio più sereno (Foto Adobe Stock)

Proprio come i cani anche i felini possono soffrire di stress. Sono molte le cause che provocano questo disturbo nel gatto, come: cambiamenti delle abitudini, l’assenza del suo umano, la presenza di un altro animale in famiglia, una lettiera diversa.

Inoltre lo stress può anche causare problemi di salute nel micio o un abbassamento delle difese immunitarie, per questo motivo è importante ridurre lo stress nel gatto, vediamo come.

Potrebbe interessarti anche: Fattori di stress nel gatto: 8 cose che non ti aspetti

Ridurre lo stress nel gatto: ecco cosa fare

10 segni di stress nel gatto
10 Segni di stress nel gatto: ecco a cosa fare attenzione (Foto Adobe Stock)

Per ridurre e prevenire lo stress nel gatto è necessario che quest’ultimo mantenga i suoi istinti naturali, cioè: sentirsi al sicuro, cacciare, muoversi e allenare la mente. Per questo motivo la cosa principale da fare è procurare al proprio micio un posto sicuro dove il gatto potrà nascondersi in caso di necessità, per esempio quando:

Se il felino avrà un posto sicuro, non affronterà queste situazioni con stress ma come una condizione di vita quotidiana. Oltre alla solita cuccia, altri luoghi sicuri per micio possono essere: le scatole che i gatti amano tanto, piccole mensole nelle vicinanze di una finestra in modo tale che il micio possa vedere fuori, o il terrazzo attrezzato di appositi reti per evitare che il felino possa scappare o trovarsi in pericolo.

Oltre ad un luogo sicuro, è necessario attrezzare la propria casa con vari elementi che sono molto importanti per il gatto, come:

  • Tiragraffi: utile al micio per affilare le unghie, in modo tale che il micio possa rilassarsi
  • Lettiera: è importante che sia spaziosa e sempre pulita, in modo tale che il gatto possa essere tranquillo

Per ridurre lo stress i gatti hanno bisogno di spostarsi per questo è consigliato porre più lettiere e tiragraffi in giro per casa.

Un altro modo per rendere sereno il gatto e ridurre lo stress, è farlo giocare. Il gioco per il felino è molto importante, in quanto sprigiona il suo istinto di caccia, infatti i giochi preferiti del gatto sono: rincorrere i topi giocattolo, acchiappare le piume o le palline. Inoltre potreste giocare con lui magari nascondendogli il cibo o usare contenitori per cui il gatto deve ragionare per ricavarne del cibo.

Ridurre lo stress nel gatto: dedicategli del tempo

Curare l'ansia del gatto
(Foto Unsplash)

Un metodo molto utile per ridurre lo stress nel vostro felino è dedicargli del tempo. Vi state chiedendo in che modo? Semplice! Per avere un amico peloso sereno, oltre a giocare con lui, come abbiamo detto in precedenza, basta spazzolare il gatto e fargli tante coccole.

E’ molto importante però, creare un’abitudine, quindi organizzare sessioni di gioco allo stesso orario. E’ necessario anche stare attenti al modo in cui si accarezza il micio, i gatti preferiscono essere toccati dietro le orecchie, sulla testa e sulle guance.

Nel caso in cui conviviate con più gatti, è opportuno dedicare del tempo ad ognuno di loro singolarmente, fornire spazi e giochi diversi ad ogni gatto e non costringere i felini a stare insieme, anche in vostra presenza.

Marianna Durante