Home Cani Curiosità sul Bull Terrier: cenni storici, fatti interessanti e poco noti

Curiosità sul Bull Terrier: cenni storici, fatti interessanti e poco noti

Quando e come è nato il Bull Terrier? Quali sono i fatti più interessanti di questa razza? Curiosità e tanto altro da scoprire.

cane bull terrier curiosità origini cenni storici
(Foto Pixabay)

Questo cane ha tanti soprannomi, ma il più famoso è di certo quello di “gladiatore delle razze di cani”. Il Bull Terrier è famoso per la forma particolare della sua testa, il carattere giocherellone e il fisico forte e potente. Un perfetto cane da compagnia, con tante storie da raccontare.

Origini del Bull Terrier

Questa razza di cani ha origine da una serie di incroci tra cani da combattimento, nell’Inghilterrra del XIX secolo.

cane bull terrier curiosità origini cenni storici
(Foto Pixabay)

All’epoca venivano generalmente descritti come “Bull And Terrier”, ma avevano ancora un aspetto diverso dal Bull Terrier attuale.

Incrociando il White Terrier inglese, una razza di cani ormai estinta, con un Bulldog, l’allevatore James Hinks creò questo cane bianco, chiamato appunto “White Cavalier”, cioè “Cavaliere Bianco”.

Nel tempo, sono stati anche accettate macchie colorate sul pelo candido di questa razza.

Solo quando il White Cavalier è stato incrociato con lo Staffordshire Bull Terrier, sono iniziati a comparire dei colori predominanti diversi dal solo bianco.

A fine secolo il Bull Terrier è stato portato negli Stati Uniti, per essere riconosciuto come razza nel 1885. Nel 1992 è stato riconosciuto anche il Bull Terrier in miniatura.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani compatibili con il Bull Terrier: i coinquilini perfetti

Caratteristiche uniche di questa razza

Nonostante in origine fosse allevato come cane da combattimento, questo cane ora è un ottimo animale da compagnia.

cucciolo di bull terrier cane
(Foto Pixabay)

Il Bull Terrier è un cane giocherellone, che ama divertirsi e ha un fortissimo legame con la sua famiglia umana.

Ha delle caratteristiche molto particolari, come la propensione al disturbo ossessivo compulsivo canino. Questo lo porta a mordicchiarsi la coda in modo eccessivo.

Inoltre, ha un comportamento particolare che è stato osservato esclusivamente in questa razza, la cosiddetta “Bully Trance”.

Questo si presenta quando il cane sembra entrare in uno stato di trance, camminando quasi al rallentatore, quando il cane si trova sotto qualcosa di sospeso (tovaglie, piante appese, tende, ecc).

Un comportamento bizzarro, che però non nasconde alcun tipo di problema medico o condizione patologica. E che non esiste se non nei Bull Terrier!

Si tratta di un cane molto forte fisicamente, che infatti quando scatta per giocare è meglio evitare perchè potrebbe fare molto male se spingesse qualcuno.

Per questo motivo, meglio tenerlo sotto controllo quando si trova con i bambini. Con la giusta socializzazione sa essere adorabile, ma non sempre sa controllare la sua potenza fisica durante il gioco.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Bull Terrier: tutti i motivi e qual è il suo padrone ideale

Altre curiosità e Bull Terrier famosi

Questo cane è diventato molto popolare nel mondo a partire dagli anni ’80, grazie a una pubblicità di una nota marca di birra, con il cane Spuds Mackenzie.

adottare cane bull terrier
(Foto Pixabay)

Inoltre, il generale George S. Patton aveva un Bull Terrier di nome Willie, ed anche il personaggio dei romanzi Nancy Drew ha un cane di questa razza, Togo.

Tra i vip che sono grandissimi fan di questa razza abbiamo le cantanti Taylor Swift e Lily Allen, il chitarrista metal Kirk Hammett, l’ex cantante degli Oasis Liam Gallagher, lo stilista Marc Jacobs.

F. B.