Home Cani Curiosità sul Kerry blue Terrier: tutto sul nome, la storia e i...

Curiosità sul Kerry blue Terrier: tutto sul nome, la storia e i suoi segreti

Sei curioso di scoprire tutti i segreti di questa razza? Ecco una serie di curiosità sul Kerry blue Terrier che ogni padrone dovrebbe conoscere.

Curiosità sul Kerry blue Terrier
(Foto AdobeStock)

Non basta riconoscerlo dal punto di vista fisico: di un cane è bello scoprire tanto di più. soprattutto quando si tratta di una razza non particolarmente diffusa nelle nostre zone. Ecco perché può essere ancora più interessante conoscere le curiosità sul Kerry blue Terrier dalla scelta del nome alla sua storia alle info utili per chi vorrebbe adottarne un esemplare.

Curiosità sul Kerry blue Terrier: cosa ci dice il suo nome

Innanzitutto sono diversi i nomi coi quali viene appellato la medesima razza di cane: viene infatti indicato anche come Irish blue Terrier, o semplicemente ‘il Blue’ o ‘il Kerry’. Analizzando il suo nome più comune si può notare che Kerry è la contea dalla quale proviene, che si trova nella zona sud-ovest dell’Irlanda. Tuttavia secondo alcuni esperti la cittadina da cui trae le sue origini è nella contea di Tipperary.

Cura del pelo del Kerry blue Terrier
(Foto AdobeStock)

Il blu è il colore predominante del suo pelo ed è la sua caratteristica distintiva, tanto da essere conosciuto anche solo con questo aggettivo: infine il Terrier che indica appunto la ‘famiglia’ di appartenenza di questo cane. Tutti i terrier, oltre ad essere coraggiosi e forti, sono anche noti perché resistenti e spesso (ahimè!) utilizzati come cani da combattimento.

Curiosità sul Kerry blue Terrier: storia e origini

Sebbene il riconoscimento ufficiale del Kerry blue Terrier avvenne solo nel 1920, già nel 1887 alcuni esemplari erano stati avvistati in Irlanda e già dalla metà del 19esimo secolo è protagonista di alcune descrizioni, sebbene non sia mai stato ‘notato’ dalle classi alte, bensì solo dal popolo e dai contadini della zona.

Razze compatibili col Kerry blue Terrier
(Foto AdobeStock)

Le mansioni di questo cane sono notevolmente mutate nel corso degli anni, o meglio si sono ‘ampliate’: infatti se inizialmente veniva considerato solo un cane da caccia e in particolare quella alle lontre, ai tassi e ai topi. Molto valido anche come guardiano e come cane da allevamento, è diventato col tempo anche un fedele cane da compagnia per tutta la famiglia.

Potrebbe interessarti anche: Scopri le razze compatibili col Kerry blue Terrier: con chi va d’accordo e perché

Curiosità sul Kerry blue Terrier: prezzo e allevamento

E chi ne volesse avere uno in casa dove potrebbe trovarlo? In Italia non sono molto diffusi, poiché l’interesse per questa razza non è così dilagante. Infatti resta uno dei cani scelti solo dai cinofili esperti e appassionati del genere. Tuttavia i pochi esemplari che si riusciranno a trovare saranno ben controllati e di controllati.

Kerry blue terrier
(Foto AdobeStock)

Potrebbe interessarti anche: Scopri le malattie più comuni del Kerry blue Terrier: quali sono e cosa sapere sulla sua salute

Per quanto riguarda il prezzo di un cucciolo, esso si aggira intorno agli 800 euro: non appare un prezzo incredibilmente alto, soprattutto se paragonato ai piccoli di altre razze. Ma il vero costo riguarda il mantenimento e in particolare la cura del pelo del Kerry blue Terrier.