Home Curiosita 7 gatti da guinness dei primati: chi sono e cosa li rende...

7 gatti da guinness dei primati: chi sono e cosa li rende unici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45
CONDIVIDI

Record stabiliti o da battere. Nel giorno dedicato al guinness dei primati vediamo chi sono i gatti che salgono sul gradino più alto del podio e per quale motivo.

gatti guinness dei primati
Rubble nel giorno del suo 30esimo compleanno (Screenshot YT)

A volte si tratta di particolarissime caratteristiche fisiche, altre di capacità acquisite, altre ancora di record storici. Ecco a voi la carrellata dei felini da guinness dei primati scelti da amoreaquattrozampe.

1 – Iniziamo con Oscar, il primo gatto al mondo ad aver avuto zampe bioniche. Oscar era stato vittima di un incidente e le sue zampe posteriori erano state accidentalmente mozzate in una mietitrebbia. Due protesi artificiali sono state inserite per facilitare la sua mobilità.

Da Smokey a Rubble: gli altri gatti da guinness dei primati

la gatta più ricca del mondo
Grumpy Cat: la più ricca (Foto Instagram)

2 – Smokey ha davvero una caratteristica particolare. E’ la Micia più rumorosa del pianeta; quando è felice è impossibile non accorgersene. Motivo? Questa gatta soriana grigia fa le fusa fino a 92,7 decibel. Un “rumore” simile a un asciugacapelli o a un tosaerba.

3 – Barivel è il gatto vivente più lungo del mondo, vive in Italia, nel Pavese. Si tratta di un esemplare di razza Maine Coon (una delle razze di gatti più grande al mondo), misura 1 metro e 20 cm di lunghezza e nel momento del riconoscimento (dicembre 2019) e pesava 9 kg.

gatto più lungo vivente
Barivel (Foto Instagram)

4 – Barivel ha “scippato” il gradino più alto del podio a Stewie, gattone della stessa razza che misurava 123 cm ma è venuto a mancare. Il record di Stewie resta quindi imbattuto.

5 – Rubble con i suoi 32 anni compiuti a giugno 2020 era il gatto più vecchio del mondo. Si trattava di un esemplare inglese bianco e rosso che è venuto a mancare a inizio luglio 2020.

Potrebbe interessarti anche: 10 cani da guinness dei primati: chi sono e cosa li rende unici

6 – In questa speciale classifica c’è anche posto per i gatti ricchi. La più facoltosa è Grumpy Cat, una gattina americana divenuta famosissima sul web per le sue espressioni molto particolari che ricordano un broncio umano. Il suo patrimonio è stimato era di circa 99 milioni e 500mila dollari. Grumpy Cat è morta nel maggio 2019.

7 – Il gatto più basso del mondo si chiama Lilieput, vive in California, appartiene alla razza Munchkin e misura 13,3 cm di altezza (qualche centimetro in più di una lattina di Coca Cola).

S.C.