Home Curiosita Il gatto si sdraia sulla tastiera del computer? Scopriamo i motivi

Il gatto si sdraia sulla tastiera del computer? Scopriamo i motivi

Micio si rannicchia ovunque e su ogni cosa, sempre. Ma perchè il gatto si sdraia sulla tastiera del computer? Scopriamo i motivi.

gatto si sdraia su tastiera del computer
(Foto Pinterest)

La convivenza con qualsiasi animale domestico è sempre ricca di “nuove scoperte”. E specialmente in questo lungo periodo di lockdown, tra smart working e Dad, ci siamo accorti di alcuni loro comportamenti inspiegabili.

Chi vive con un gatto potrà benissimo affermare di aver visto, almeno una volta (ma dubito che sia stata solo una), il suo bel micione, lesto lesto, puntare la tastiera del computer con l’intento di sdraiarcisi sopra, riuscendoci. Come se fosse il punto più comodo e “normale” della casa dove concedersi un bel riposino.

Questo comportamento “strano” è molto diffuso. Ma perchè il gatto trova così accogliente la tastiera del computer, da voler a tutti i costi sdraiarcisi sopra? Scopriamo quali sono le motivazioni per micio che rendono così attraente una comunissima tastiera del pc, e se è possibile impedire questa sua abitudine.

Il gatto si sdraia sulla tastiera del computer: sveliamo i motivi

Ribadiamolo, il gatto ama sedersi e sdraiarsi ovunque. Luoghi inusuali ed a volte “scomodi” ai nostri occhi diventano per lui perfetti per concedersi un momento di relax.

gatto sdraiato su tastiera
(Foto Pinterest)

Il gatto trova accoglienti e calorosi posti che noi ben lontanamente consideriamo tali. Ad esempio, ama appisolarsi sul termosifone, sulla tastiera del pc, che forse resta in prima posizione alla sua personale classifica.

Che trovi confortevoli per la ninna luoghi “particolari”, bhè, ce ne siamo fatti una ragione. Ma quando lo vediamo puntare la tastiera del pc ci spaventiamo, inevitabilmente. Perchè?

Perchè il gatto, con un colpo di coda, ad esempio, potrebbe cancellare dei file importanti per il nostro lavoro o studio. Ma nulla, non c’è nulla da fare. Micio non rinuncerà mai a questa sua passione.

Ma come mai il gatto ama sdraiarsi sulla tastiera del pc, dunque? Questa sua particolare attrazione non ha un solo motivo, ma diversi:

  • il calore. E’ risaputo che quando usiamo il computer portatile la tastiera si surriscalda (specialmente dopo ore di lavoro), ed ecco che diventa il “letto” ideale per Micio per concedersi un riposino;
  • l’altezza. I computer, per nostra abitudine ed anche per nostra comodità, li posizioniamo sempre in posti alti, sollevati da terra (su di un tavolo ad esempio, o su di una scrivania) ed è proprio questo che attira il nostro gatto.

    La tastiera del pc si trova ad una altezza tale che permette al nostro amato micio non solo di dormire come desidera ma anche di tenere sotto controllo la stanza;

  • le attenzioni. Il gatto, seppur autonomo ed introverso, quando è alla ricerca di attenzioni non attende, se le prende subito. Ed a volte a discapito nostro.

    Infatti, quando è desideroso di coccole non bada a quel che stiamo facendo, lui verrà ad infastidirci per colmare un suo bisogno. Punterà la tastiera e ci si sdraierà sopra come se nulla fosse (e addio al lavoro, o allo studio);

  • il gioco. Micio, quando vede le nostre mani muoversi velocemente tra i tasti del pc, pensa che stiamo facendo un gioco, e con l’intento di condividerlo con noi ci si sdraierà sopra, con la speranza di “acciuffare” qualcosa;
  • il massaggio. L’ultima motivazione, e forse quella più “coccolosa”, è legata al fatto che micio ama i grattini e i massaggi.

    Sdraiandosi sulla tastiera premerà con il corpo i tasti, procurandosi una sorta di massaggio, che gli donerà tanto relax. Anche quando i tasti sono freddi perchè il pc è spento.

Potrebbe interessarti anche: I gatti siedono sulle cose che usiamo: ecco perchè lo fanno

Come impedire questa sua “abitudine”

Il gatto non teme niente e nessuno, e quando desidera fare una cosa non c’è “no” o tono di voce che possa impedirglielo.

gatto dorme su pc
(Foto Pinterest)

Dunque non è possibile fermarlo. Ma è possibile, almeno, salvare i nostri file, che si tratti di un lavoro o di una ricerca. Come? Semplicissimo: con un’App, che si chiama PewSense.

Questa App riesce a distinguere chi sta “digitando” i pulsanti della tastiera del nostro computer. Se noi o le zampette del nostro gatto. E quando non riconosce le nostre dita blocca tutto, emettendo un fastidiosissimo suono che fa scappare micio.

Potrebbe interessarti anche: Perchè il gatto si siede come l’uomo? Scopriamolo insieme

Ma come funziona questa App? PewSense riesce a rilevare lo zampettare di micio sulla tastiera grazie a due importanti “accorgimenti”:

  • il primo è la grandezza della zampetta di micio. E’ assodato che la zampa del gatto è ben più grande di un nostro dito. Quindi è molto facile distinguerne la differenza e capire che si tratta proprio del nostro gatto;
  • il secondo è la consistenza della pressione. Il corpo di micio di certo non premerà un tasto alla volta proprio come facciamo noi scrivendo, vi pare? La sua pressione sarà molto più imponente, e facilmente riconducibile a micio.

Se in smart working o in Dad e con un gatto monello in casa, scaricate l’App, eviterete fastidiose sorprese.

Rossana Buccella