Home Curiosita I gatti hanno la percezione del tempo? Cosa dicono gli esperti

I gatti hanno la percezione del tempo? Cosa dicono gli esperti

Vi siete mai chiesti se i gatti hanno la percezione del tempo? Vediamo insieme cosa dichiarano gli esperti a riguardo.

i gatti hanno la percezione del tempo
I gatti hanno la percezione del tempo? Cosa dicono gli esperti (foto Pixabay)

Ogni volta che dovete lasciare il vostro gatto da solo in casa, magari per un lungo tempo quando andate a lavoro o anche per un periodo lunghissimo come quando andate in vacanza, vi domandate come si sente il felino e se sente la vostra mancanza oppure no.

Per capire come si sente micio quando voi non ci siete, c’è bisogno di sapere come percepisce il tempo. Qui di seguito vi diremo cosa dichiarano gli esperti.

Come percepisce il tempo il gatto?

gatto aspetta
i gatti hanno la percezione del tempo? (foto Pixabay)

È risaputo che i gatti sono animali intelligenti, ma percepiscono il tempo allo stesso modo in cui lo percepisce un essere umano? Uno studio ha dimostrato che gli animali a modo loro possiedono la capacità di comprendere il tempo.

Gli scienziati hanno così studiato la memoria di un topo. Usando una realtà virtuale e un tapis roulant hanno dimostrato che il topo correva in un corridoio verso una porta che si sarebbe aperta dopo 6 secondi e avrebbe offerto del cibo all’animale.

Gli esperti infine hanno eliminato la porta della realtà virtuale e hanno notato che il topo nonostante l’assenza di quest’ultima, ha corso verso essa e ha aspettato 6 secondi per raccogliere la ricompensa.

Ciò ha dimostrato che gli animali, quindi anche il gatto, hanno la comprensione del tempo. È stato anche dimostrato che i cani percepiscono gli intervalli di tempo, infatti hanno un livello di eccitazione che differisce a seconda del tempo di allontanamento dal proprio padrone.

I gatti sanno leggere l’ora?

felino
I gatti sanno leggere l’ora? (foto Pixabay)

Si presume che i gatti abbiano un loro modo di saper leggere l’ora. Ovviamente non sapranno leggere l’orologio per vedere l’ora o un calendario per sapere che giorno è.

I felini, proprio come i topi dello studio, possiedono un orologio interno che li guida e che è cronometrato dal ritmo circadiano, cioè il ritmo caratterizzato da un periodo di 24 ore.

Se al vostro ritorno a casa notate il vostro gatto che vi aspetta con molta pazienza vicino alla porta o alla finestra, significa che ha già attivato il suo orologio interno.

Dato che i felini possiedono questo orologio interno, possono anche sapere la differenza del tempo, per esempio fare la differenza tra 2 minuti e 2 ore?

Per rispondere a questa domanda, degli studiosi hanno osservato il comportamento di due gruppi di gatti lasciati da soli, un gruppo per 30 minuti e un altro per 4 ore.

Entrambi i gruppi hanno dimostrato lo stesso atteggiamento fino alla fine della sessione, inoltre non hanno notato stress o ansia nei gatti.

Al momento della conciliazione con i propri proprietari, i gatti del gruppo delle 4 ore hanno mostrato, differentemente all’altro gruppo, un comportamento più affettuoso.

Questo suggerisce che, anche se i gatti probabilmente non sentono la vostra mancanza quando siete via, sono capaci di capire se siete stati fuori per periodi brevi o lunghi.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.