Home Cani Se il cane obeso è anche più aggressivo: perchè succede e cosa...

Se il cane obeso è anche più aggressivo: perchè succede e cosa fare

Dare tanto cibo e leccornie al nostro cane non solo fa male alla sua salute, ma anche al suo carattere: Fido diventa aggressivo.

border collie cane aggressivo obeso obesità
(Foto Pixabay)

Spesso i cani che hanno problemi di sovrappeso vengono considerati dai loro padroni buffi e adorabili. Ma in realtà, l’obesità è un problema molto grave per la salute di Fido. Non solo, si è scoperto che c’è anche un legame con la sua aggressività.

Se il cane mangia troppo

Quando un cane ci chiede un pezzetto di cibo, o un premio goloso, la tentazione di cedere è forte. Ma non va bene.

cane aggressivo obeso obesità
(Foto Pixabay)

Non solo fa molto male alla salute del nostro pelosetto, ma può addirittura creare cambiamenti del suo carattere e renderlo più aggressivo.

Secondo un recente studio in Gran Bretagna, che ha interessato più di 11.000 cani (di cui 1.800 circa erano obesi), c’è un legame tra chili di troppo e comportamenti aggressivi.

Il problema parte dal modo in cui i proprietari di questi cani con problemi di peso vedono il loro amico a quattro zampe.

Se pensiamo che il nostro cane sia quasi come un bambino, di cui dobbiamo quindi soddisfare ogni capriccio, saremo in errore.

Il cane in questo caso diventa anche molto più protettivo verso il suo cibo, e tenderà a rubarne un po’ in ogni occasione.

Potrebbe interessarti anche: Il cane è aggressivo con i componenti della famiglia: cause e consigli

I rischi dell’obesità nel cane

L’obesità è un problema molto pericoloso per i cani (così come per noi esseri umani), e può portare a varie malattie correlate.

Malnutrizione nel cane
(Foto Adobe Stock)

Addirittura, ci sono stati vari studi che confermano un legame tra il sovrappeso del padrone e quello del cane.

I cani obesi infatti si muovono a fatica, respirano in modo irregolare, e le loro zampe ed articolazioni si affaticano nel supportare tale peso.

Possono inoltre sviluppare malattie come:

  • Diabete mellito;
  • Malattie ortopediche;
  • Neoplasie, tumori mammari e carcinoma;
  • Malattie cardiorespiratorie;
  • Disturbi nella riproduzione;
  • Malattie della pelle;
  • Disturbi all’apparato urinario;
  • Complicanze durante l’anestesia.

E, come è stato dimostrato in questo studio, anche problemi comportamentali. I cani obesi infatti diventano più aggressivi verso altri cani e le persone.

Non solo, ma possono sviluppare una paura per le passeggiate e l’uscire fuori casa. Praticamente, una vita non adatta ad un cane.

Potrebbe interessarti anche: Obesità nel cane: dieta, esercizi e come prendersene cura

Cosa fare (e non fare) per il nostro cane

I padroni di cani obesi non sono gli unici da incolpare, in realtà. Ci sono anche cause genetiche, in fatti, legate a problemi ormonali.

cibo grasso
(Foto Adobe Stock)

Un padrone troppo indulgente o troppo autoritario, comunque, può essere uno dei motivi scatenanti di questo problema. Un po’ come avviene anche con i figli.

Evitiamo quindi di usare il cibo come un premio che simboleggi il nostro amore per Fido. Quello si dimostra passando del tempo di qualità con il nostro cane.

Facciamo seguire al nostro pelosetto una dieta corretta ed equilibrata, variando la sua alimentazione quando serve.

Portiamo a spasso il nostro cane e facciamogli / le fare un po’ di moto regolarmente, sempre nel giusto equilibrio per le sue esigenze.

F. B.