Home Cani Perché i cani piccoli sono così aggressivi? Rispondono gli esperti

Perché i cani piccoli sono così aggressivi? Rispondono gli esperti

Vi siete mai chiesti perché i cani piccoli sono più aggressivi dei cani di taglia grande? Gli esperti rispondono al nostro quesito.

cani piccoli sono aggressivi
(Foto Adobe Stock)

Uno dei vari comportamenti che possiamo riscontrare nei nostri amici a quattro zampe è l’aggressività. Un cane può essere o diventare aggressivo per vari motivi, ma molto spesso tutto è collegato da come viene trattato dall’essere umano.

Tuttavia, al di là della convivenza tra cane e uomo, uno studio ha dichiarato che i cani di piccola taglia sono più aggressivi dei cani di grande taglia. Vediamo insieme perché.

I cani di piccola taglia sono più aggressivi

Molto spesso l’aggettivo aggressivo viene associato ai cani di grande taglia, forse perché la loro statura può fare un po’ “paura”.

Cane che ringhia
(Foto Adobe Stock)

Invece si è sempre pensato che i cani di piccola taglia fossero carini e dolci. Ma non è affatto così. Secondo uno studio basato sulle risposte dei proprietari di 30 razze di cani di piccola taglia, i cani piccoli sono più aggressivi dei grandi.

Infatti cani come i Chihuahua o i Bassotti, sono più inclini a ringhiare, abbaiare e mordere. Ma come mai i nostri piccoli amici pelosi tendono di più ad essere aggressivi?

Su tale quesito vi sono molte teorie:

  • Paura: i cani di piccola taglia tendono ad avere più paura del mondo esterno, per questo motivo la loro aggressività può essere un meccanismo di difesa nei confronti degli altri, persone o animali;
  • Comportamento del padrone: i proprietari dei cani piccoli tendono a proteggere i loro amici pelosi, in quanto più piccoli e non gli danno la possibilità di socializzare o di reagire nel modo giusto al mondo esterno. Per questo motivo i cani sono troppo protettivi e aggressivi.

Potrebbe interessarti anche: Pitbull cane aggressivo? Non è vero, e dobbiamo sfatare questo mito

Inoltre un altro motivo per cui i nostri piccoli amici a quattro zampe sono più aggressivi rispetto ai grandi, può essere riferito al fatto che non vi è mai stato da parte del padrone del cane, già da quando quest’ultimo era cucciolo, una correzione al comportamento.

cane
(Foto Pexels)

Ossia si è sempre pensato che un morso di un cane piccolo non provoca danni quanto un morso di un cane grande, quindi l’uomo non ha mai considerato l’dea di portare il cane piccolo da un educatore per evitare tale comportamento.

Idea che viene invece considerata subito dalle persone che convivono con un cane di taglia grande. Inoltre la ricerca ha evidenziato che i cani di piccola taglia sono più predisposti a soffrire di ansia da separazione, abbaiano di più e fanno spesso i bisogni in casa.

Potrebbe interessarti anche: Disturbi comportamentali: rieducare un cane aggressivo

Concludendo, secondo gli esperti tutte queste teorie possono essere la causa per cui un cane di piccola taglia è più aggressivo di un cane di grossa taglia. Tuttavia il modo diverso in cui l’uomo tratta ed educa il cane piccolo rispetto al cane grande, può influire molto sulla sua crescita e il suo comportamento.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante