Home Cani Perché i Carlini ed i Bulldog piacciono tanto: lo dice la scienza

Perché i Carlini ed i Bulldog piacciono tanto: lo dice la scienza

I cani sono tutti così carini eppure la scienza dichiara che ci sono alcune razze che attirano di più. Ecco perché i Carlini e i Bulldog piacciono così tanto.

perché carlini e bulldog piacciono tanto
(Foto Adobe Stock)

I cani sono tutti speciali e carini a loro modo. Tuttavia alcune razze di cani piacciono di più rispetto ad altre. Infatti una recente ricerca ha dichiarato che le razze di cani brachicefali, ossia che presentano il muso schiacciato, come il Carlino, il Bulldog francese o inglese, piacciano tanto.

Ma la scienza non si è fermata a dichiarare solo ciò, ha spiegato anche il motivo per cui questi cani sono così “attraenti” per le persone. Vediamo insieme perché i Carlini ed i Bulldog piacciono così tanto.

I cani con il muso schiacciato piacciono tanto: ecco perché

Il pensiero comune è che le persone scelgano una determinata razza di cane seguendo le caratteristiche di quest’ultimo.

Carlino
(Foto Pinterest)

Infatti molti credono che alcune persone decidano di adottare un Carlino o un Bulldog inglese o francese, perché hanno la fama di appartenere alla categoria delle razze di cani più tranquille.

Tuttavia una recente ricerca ha dichiarato che i cani come i Carlini o i Bulldog, tendono a stabilire un contatto visivo più costante con le persone rispetto ad altre razze di cani e questo è molto importante per creare un legame tra il cane e il suo umano.

Lo studio

Per lo studio sono stati osservati i comportamenti di 130 cani domestici, tra razze con il muso schiacciato e razze con il muso lungo.

I cani sono stati portati dai ricercatori in una stanza con il proprio umano ed uno sconosciuto. Mentre il padrone del cane era seduto su una sedia senza parlare, l’estraneo aspettava che l’amico a quattro zampe stabilisse un contatto visivo con lui.

La ricerca è giunta alla conclusione che i cani brachicefali, ossia quelli con il muso schiacciato stabilivano un contatto visivo con lo sconosciuto in un tempo minore rispetto alle razze di cani con il muso lungo.

Ma come mai questa differenza? Secondo la dottoressa dell’Università di Budapest che ha effettuato insieme al suo team di ricercatori questo studio, uno dei motivi per cui i cani brachicefali abbiano la velocità di stabilire un contatto visivo con l’essere umano è la formazione dei loro occhi.

Infatti gli occhi di questi cani presentano un’area nella retina più evidente, che potrebbe aiutarli a rispondere più adeguatamente agli stimoli del campo centrale.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani per case con giardino: quelle che devono vivere all’aria aperta

english bulldog inglese cane problemi salute malattie
(Foto Pixabay)

Mentre i cani con il muso lungo presentano un campo visivo più grande e quindi hanno difficoltà nello stabilire velocemente un contatto visivo con l’uomo.

Infine è stato dichiarato dai ricercatori che ci sono anche altri fattori che possono condizionare il contatto visivo tra Fido e l’essere umano:

  • L’età: i cani anziani hanno più difficoltà a concentrarsi, a causa dell’invecchiamento;
  • La razza: per esempio i cani da pastore sono più capaci di creare un contatto visivo rispetto ai cani indipendenti.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani più curiosi: gli amici pelosi che amano scoprire il mondo

In conclusione il Carlino e il Bulldog piacciono così tanto non perché sono carini e tranquilli, ma perché riescono a creare un contatto visivo con l’essere umano prima di altri amici a quattro zampe.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante