Home Curiosita Perché i gatti non sanno scendere dagli alberi? Ecco la verità

Perché i gatti non sanno scendere dagli alberi? Ecco la verità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:54
CONDIVIDI

Agili nel salire ma ”incapaci” nello scendere. Ecco perché i gatti non sanno scendere dagli alberi, nonostante la loro agilità e i loro fantastici salti.

perché i gatti non sanno scendere dagli alberi
Perché i gatti non sanno scendere dagli alberi? Ecco la verità (Foto Pixabay)

I gatti ormai, come i cani, sono divenuti gli animali domestici più comuni. Indipendenti e molto ”vanitosi” sono capaci di saltare e arrampicarsi dappertutto, dai mobili agli alberi alti.

Infatti molto spesso quando si trovano all’aperto possiamo notarli arrampicarsi con i loro fantastici artigli sugli alberi ed arrivare fino al ramo più alto. Ma poi all’improvviso quando si tratta di scendere, i piccoli amici a quattro zampe restano bloccati.

Vediamo insieme come mai i gatti una volta arrampicati sugli alberi non sanno più scendere e cosa bisogna fare per aiutare il micio in questa situazione.

Perché il gatto non sa scendere dall’albero?

micio
Perché i gatti non sanno scendere dagli alberi? (Foto Adobe Stock)

Prima di conoscere il perché i gatti non sanno scendere dagli alberi è opportuno sapere come mai il gatto si arrampica sull’albero. È risaputo che è nella natura del gatto saltare e arrampicarsi un po’ dappertutto ed alcune volte lo fanno anche per dimostrare al loro umano quanto siano bravi ed agili.

Questo è uno dei motivi per cui il felino quando ha la possibilità di arrampicarsi sull’albero, lo fa proprio per vantarsi. Altri motivi per cui il gatto sale sull’albero possono essere o per scappare da qualcuno che lo ha spaventato, come per esempio un cane, oppure per rincorrere un uccellino.

Nonostante la sua agilità nel salire sull’albero però il felino trova difficoltà nella discesa soprattutto dal punto di vista motorio. Infatti quando micio sale sull’albero aggancia i suoi artigli saldamente sul tronco, cosa che non può fare quando scende.

Per farlo dovrebbe scendere in retromarcia, ma il gatto potrebbe avere difficoltà nel coordinare la zampa posteriore alle zampe anteriori quando tenta di indietreggiare. In quanto quest’ultimo non è un movimento che normalmente fanno i felini.

Ma se non riesce a scendere con le zampe, perché non salta? Quando i gatti salgono sul divano o su di un mobile, li si vede scendere da soli anche con un semplice salto. Ciò non è possibile quando il gatto si trova su di un albero abbastanza alto, in quanto è proprio l’altezza eccessiva che fa paura al gatto, soprattutto il più piccolo, che automaticamente si blocca e chiede aiuto miagolando.

Gatto bloccato sull’albero: cosa bisogna fare

micio
Gatto bloccato sull’albero: cosa bisogna fare (Foto Adobe Stock)

Per aiutare un gatto a scendere dall’albero, prima di tutto è necessario tranquillizzare il felino, quindi in caso di presenza di cani è opportuno rinchiudere questi ultimi nei propri recinti.

Cercate di convincere il micio a scendere chiamandolo con il proprio nome, se non è vostro chiedete al padrone quale sia il suo nome, se invece è un gatto randagio cercate di tranquillizzarlo e convincerlo parlandogli dolcemente.

Potreste convincere il micio a scendere anche offrendogli del cibo dall’odore molto intenso che possa arrivare fino al suo naso, come per esempio del tonno.

Nel caso in cui il gatto non riesca proprio a scendere da solo, è consigliabile appoggiare una scala o qualsiasi cosa possa mantenersi ferma all’albero. In modo tale che micio possa scendere lentamente. Inoltre è necessario aspettare un po’ prima che il gatto si decida a scendere, quindi abbiate pazienza.

Un altro metodo per aiutare il felino a scendere dall’albero è utilizzare il suo trasportino. Potreste lanciare una fune al ramo più vicino al gatto e legarci il trasportino ad un’estremità. Quando il trasportino si trovi su’, il gatto può entrarci senza alcun problema.

Se nessuno dei metodi sopraelencati sono serviti a far scendere il gatto dall’albero, vi consigliamo di chiamare un esperto, o i vigili del fuoco.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.