Home Gatti Adottare un German Rex: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Adottare un German Rex: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Ecco come decidere consapevolmente di accogliere nella nostra casa il German Rex: tutti parametri da valutare prima di adottare il micio.

Adottare German Rex
(Foto Adobe Stock)

Se vi piacerebbe adottare un German Rex, ci sono delle importanti informazioni che dovreste conoscere prima di compiere il grande passo. Scopriamo insieme tutti i consigli da seguire per rendere la convivenza con il micio davvero serena e indimenticabile.

Quanto costa un cucciolo di German Rex?

La prima, importante considerazione da compiere riguarda l’aspetto economico.

german rex
(Foto Instagram)

Spalancare le porte della nostra casa a un quattro zampe implica che ci prenderemo adeguatamente cura della sua salute, provvedendo all’acquisto di pappe di qualità, antipulci e tutto ciò che si rivelerà necessario nel corso del tempo.

Allo stesso modo, occorrerà sottoporre il micio a visite regolari dal veterinario, in modo che effetti la profilassi volta a garantirne il benessere e sia periodicamente monitorato, per accertarne lo stato di salute.

In linea di massima, le spese mensili per il mantenimento del gatto ammontano a circa 30 euro.

A queste, dobbiamo aggiungere il costo dell’acquisto di un esemplare di questa razza, che si aggira tra i 400 e gli 800 euro.

Potrebbe interessarti anche: Come realizzare un catio esterno per il gatto: idee e foto

Adottare un German Rex: carattere e proprietario ideale

Decidere consapevolmente e responsabilmente di adottare un German Rex richiede di conoscere di più sul carattere di questo pelosetto.

german rex
(Foto Adobe Stock)

In questo modo, potremo comprendere se il nostro stile di vita e le nostre abitudini risultano compatibili con l’indole e i bisogni del felino.

Questo micio ha un carattere dolce e affettuoso, che lo rende il compagno di vita ideale per bambini e altri animali, indifferentemente dal fatto che si tratti di cani o gatti.

Mentre adottare un German Rex è consigliato alle famiglie con piccoli umani e altri quattro zampe al seguito, accogliere in casa questo quattro zampe non è la scelta ideale se si trascorre molto tempo fuori dalla propria abitazione.

Infatti, si tratta di un gatto poco autonomo, che tende a soffrire la solitudine.

Lasciato solo troppo a lungo, quindi, nel corso del tempo svilupperebbe stress e frustrazione che potrebbero portarlo anche all’insorgenza di disturbi del comportamento.

Potrebbe interessarti anche: Giardino per gatti: come realizzare uno spazio verde e pet-friendly

Stile di vita ed esigenze del gatto

Infine, l’ultimo fattore da considerare prima di adottare un German Rex riguarda i bisogni etologici del micio da soddisfare, per riuscire a renderlo felice e compiaciuto.

alimentazione german rex
(Foto Instagram)

Oltre al suo irresistibile lato tenero e affettuoso, questo pelosetto ha un temperamento curioso e giocoso.

Per questo, è fondamentale stimolare la sua voglia di esplorazione progettando un habitat per il felino che sia ricco di giochi a attività di scoperta.

L’ideale, quindi, sarebbe realizzare un arricchimento ambientale per il gatto, dedicando un intero ambiente della nostra casa al quattro zampe.

In questa zona potremo posizionare mensole, percorsi rialzati, giocattoli, tiragraffi e tanto altro.

Nel caso in cui disponessimo di uno spazio esterno, potremo farvi accedere il micio previa messa in sicurezza della zona: sarà necessario recintarlo accuratamente per evitare che il felino possa scappare e cacciarsi nei guai.

Il ritratto di questo pelosetto ti ha colpito, e non vedi l’ora di sceglierlo come compagno per la vita? Allora non perderti questo articolo, con tutte le curiosità sul German Rex.

Qui scoprirai di più sulla sua storia e sul suo aspetto, leggerai i migliori consigli per scegliere il nome perfetto per il tuo nuovo amico a quattro zampe e tanto altro.