Home Gatti Alimentazione Gatti Alimentazione del Devon Rex: cosa dare da mangiare a questa razza

Alimentazione del Devon Rex: cosa dare da mangiare a questa razza

Qual è la corretta alimentazione del Devon Rex? Vediamo insieme gli alimenti più idonei e salutari da far mangiare a questo splendido felino.

Per prendersi cura al meglio del proprio amico a quattro zampe è fondamentale somministrargli regolarmente cibo sano e nutriente. Scopriamo qual è la migliore alimentazione per il Devon Rex, la corretta frequenza dei pasti e le giuste porzioni di pappa in base alla sua stazza e al suo stile di vita.

Alimentazione del Devon Rex: cosa mangia questa razza

Quali sono i migliori cibi da somministrare al proprio amico a quattro zampe?

razze di gatti che amano giocare
(Foto Adobe Stock)

Esattamente come tutti i felini domestici, il Devon Rex è un carnivoro: per questo, la sua alimentazione dovrà essere basata principalmente su un soddisfacente apporto di proteine di origine animale.

Particolarmente importante è la qualità del cibo con cui alimentare il gatto. A tal proposito, si potrà optare per due alternative:

  • Dieta BARF, ovvero cibo crudo biologicamente appropriato. Questo tipo di regime alimentare, infatti, prevede la somministrazione di carne cruda. I suoi vantaggi consistono in una maggiore digeribilità degli alimenti e in una assimilazione delle sostanze nutritive pressoché totale;
  • Mangime industriale di alta qualità. Per assicurarsi che il cibo scelto contenga tutti i nutrienti essenziali per il benessere del proprio amico a quattro zampe, al momento dell’acquisto è fondamentale controllarne la composizione, indicata sul retro della confezione. In particolare, occorre fare attenzione alla percentuale di magnesio contenuta nel mangime: se assunta in dosi eccessive, infatti, questa sostanza aumenta il rischio di insorgenza di calcoli renali nel gatto.

Indipendentemente dal tipo di alimentazione scelto per il proprio Devon Rex, è fondamentale assicurarsi che tali nutrienti siano presenti nella dieta dell’animale:

  • Proteine
  • Grassi
  • Carboidrati
  • Taurina
  • Sali minerali
  • Vitamine A, B e D
  • Acqua

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Devon Rex: quali sono i motivi e qual è il proprietario ideale

Frequenza e quantità dei pasti

Una corretta alimentazione passa anche per la modalità di somministrazione del cibo: scopriamo frequenza e dosi dei pasti del Devon Dex.

I gatti più piccoli del mondo
(Foto Pixabay)

Gli esemplari di questa razza hanno una corporatura longilinea e affusolata; per tale ragione, difficilmente tendono ad ingrassare. In ogni caso, occorre porre ugualmente attenzione alle quantità di cibo da somministrare al Devon Rex.

Infatti, si tratta di un micio dalla temperatura più alta e dai processi metabolici accelerati rispetto agli altri gatti. Quindi, questo quattro zampe ha bisogno di grandi quantità di mangime, in rapporto al proprio peso.

Essendo predisposto all’insorgenza di malattie intestinali, è fondamentale che il Devon Rex sia alimentato ad intervalli di 3 ore. In particolare, durante la stagione fredda è importante che l’animale abbia sempre a disposizione del cibo secco.

In questo caso, si potrà optare per l’utilizzo di un dispenser automatico di crocchette. In tal modo, ogni volta che l’animale avvertirà lo stimolo della fame, lo azionerà in maniera del tutto automatica, senza bisogno del nostro intervento.

Potrebbe interessarti anche: I gatti preferiscono il cibo caldo o freddo? Scopriamolo insieme

Laura Bellucci