Home Gatti Alimentazione Gatti Alimentazione del Minuet Longhair: cibo, dosi e frequenza dei pasti

Alimentazione del Minuet Longhair: cibo, dosi e frequenza dei pasti

Scopriamo insieme qual è l’alimentazione ideale del Minuet Longhair, esaminando quantità raccomandate e nutrienti essenziali per la razza.

minuet longhair alimentazione
(Foto Adobe Stock)

Pianificare nel dettaglio la dieta del proprio amico a quattro zampe è fondamentale per far sì che la sua vita sia lunga e in salute. Quali sono i cibi più indicati? Qual è il momento della giornata più adatto per dare da mangiare al gatto? Ecco la risposta a queste e altre domande sull’alimentazione perfetta per il Minuet Longhair.

Alimentazione del Minuet Longhair: quantità e frequenza dei pasti

Quanto e quando dare da mangiare al proprio pelosetto?

minuet
(Foto Adobe Stock)

L’alimentazione ideale del Minuet Longhair dovrebbe tenere conto della razione quotidiana somministrata al micio. L’obiettivo? Soddisfare il suo fabbisogno nutrizionale senza il rischio che il micio accumuli peso in eccesso.

Per questo, il miglior consiglio è di rivolgersi al veterinario, che individuerà le dosi migliori per il gatto, sulla base di parametri personalizzati come età, stato di salute e stile di vita.

In generale, la quantità di cibo umido da dare al micio dovrebbe essere pari a 40 grammi per ogni chilo di peso corporeo.

Una volta ottenuta la cifra, la si potrà dividere per 3, calcolando la razione di crocchette ideali per il gatto.

Quando dare da mangiare al Minuet Longhair? Le alternative tra cui scegliere sono due. Da un lato, potremo farlo mattina e sera.

Dall’altro, invece, potremo decidere di dividere la razione quotidiana del micio in piccoli spuntini, da somministrargli nel corso della giornata per far sì che le sue energie rimangano sempre ai massimi livelli.

Potrebbe interessarti anche: Dieta BARF per il gatto: cos’è, quali cibi, i pro e i contro per il micio

Cosa dare da mangiare al Minuet Longhair

Infine, non ci resta che scoprire quali cibi somministrare al Minuet Longhair affinché la sua alimentazione sia completa e bilanciata.

minuet
(Foto Pixabay)

Trattandosi di un carnivoro obbligato, questo quattro zampe deve necessariamente assumere consistenti quantità di carne e, in minor misura, di pesce.

Le proteine animali, infatti, sono fondamentali nella dieta del micio, perché contengono delle sostanze essenziali per il suo benessere, che l’organismo non è in grado di produrre da sé.

Tra gli altri nutrienti che il gatto deve assumere ci sono carboidrati, in minima quantità, grassi, sali minerali, vitamine e acqua.

Potrebbe interessarti anche: Quanta acqua deve bere il gatto ogni giorno? Quantità e come regolarsi

A seconda delle proprie preferenze, si potrà scegliere un’alimentazione casalinga per il Minuet Longhair, in cui toccherà a noi preparare i cibi da somministrare al felino.

In questo caso, è fondamentale chiedere aiuto al veterinario, per pianificare una dieta completa e bilanciata. Il rischio di carenze alimentari, infatti, è dietro l’angolo.

Per scoprire tutto quello che c’è da sapere sulle malattie comuni del Minuet Longhair, consulta questo articolo.

In alternativa, è possibile somministrare al gatto del mangime industriale. Naturalmente, è indispensabile leggere con attenzione la tabella nutrizionale presente sul retro della confezione, per assicurarsi di scegliere prodotti sani e di prima qualità.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci