Home Gatti Alimentazione Gatti Cosa devono mangiare i gatti piccoli? Tutto ciò che devi sapere

Cosa devono mangiare i gatti piccoli? Tutto ciò che devi sapere

L’alimentazione del Micio è un fattore importante. Hai adottato un gattino e non sai come nutrirlo? Ecco cosa devono mangiare i gatti piccoli.

cosa devono mangiare i gatti piccoli
(Foto Adobe Stock)

Quando adottiamo un felino dobbiamo prenderci cura di lui, tuttavia quando abbiamo a che fare con un gatto femmina potremmo aver a che fare anche con i suoi cuccioli.

Infatti quando adottiamo un gatto, lo adottiamo già svezzato in quanto non bisogna mai allontanare un gattino dalla propria mamma prima dei due mesi.

Ma se hai adottato una gatta molto probabilmente dovresti sapere cosa devono mangiare i gatti piccoli quando devono essere svezzati. Scopriamolo insieme nel seguente articolo.

Cosa deve mangiare un gattino?

L’alimentazione è un fattore molto importante per la crescita e la salute di ogni specie di animale.

Latte artificiale per gattini
(Foto Adobe Stock)

Proprio come noi esseri umani anche i gatti nel corso della loro vita presentano diversi tipi di alimentazione. Nello specifico due:

  • Allattamento
  • Svezzamento

Vediamo qui di seguito come si svolgono questi due tipi di alimentazione.

Allattamento o latte artificiale

Per le prime settimane se il piccolo gatto convive con la propria mamma, si nutrirà del latte di quest’ultima. Nel caso in cui il gattino appena nato non possa essere accudito dalla propria mamma sarà compito nostro alimentarlo. Come ?

Basterà semplicemente dare alla piccola palla di pelo del latte artificiale specifico che si può trovare facilmente in farmacia. Tale latte possiamo darlo al piccolo gatto con il biberon. È necessario effettuare tale alimentazione per il primo mese di vita del gatto, dopodiché bisogna passare allo svezzamento.

Potrebbe interessarti anche: Latte per gattini fatto in casa: ingredienti e ricetta

Come svezzare il gattino

Trascorso il periodo di alimentazione con il latte artificiale o il latte materno è necessario svezzare il gatto piccolo, ossia passare dall’alimentazione liquida a quella solida.

gattino cibo
(Foto Pexels)

L’alimentazione di un gattino svezzato consiste nella somministrazione di croccantini specifici per i gatti piccoli inumiditi con acqua o con la somministrazione di cibo umido.

Potrebbe capitare che la piccola palla di pelo non mangi, non c’è da preoccuparsi in quanto proprio come accade con i bambini piccoli, il gattino potrebbe non essere incuriosito dal nuovo cibo. Tuttavia è necessario non obbligare il gatto a mangiare ma aspettare che si abitui alla nuova alimentazione.

Nel caso in cui si decida di alimentare il proprio gattino con un’alimentazione casalinga è necessario confrontarsi con il proprio veterinario.

Tuttavia un gatto piccolo per i primi mesi di crescita può mangiare pesce diliscato, carote, zucchine e pollo lesso, esclusivamente cotti e frullati, in modo tale che la piccola palla di pelo possa digerirli facilmente.

Ma ogni quanto deve mangiare il gattino? I gatti piccoli hanno bisogno di fare piccoli pasti frequenti. Per questo è consigliato far mangiare la piccola palla di pelo 4-5 volte al giorno.

Cosa non dare da mangiare al gatto piccolo

Oltre a sapere ciò che un gatto piccolo può mangiare è necessario sapere anche ciò che non può mangiare.  A tal proposito è assolutamente vietato dare ad un gatto piccolo del latte di vaccino, in quanto potrebbe causargli sia vomito che diarrea.

Inoltre è necessario non aggiungere nell’alimentazione del gattino del pesce crudo, in quanto rallenta l’assorbimento della tiamina, elemento molto importante per la crescita del nostro piccolo amico a quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gattino calpesta la sua cacca? Tutto ciò che c’è da sapere

Altri alimenti da evitare sono ovviamente: le crocchette dei cani che non possono mangiare i gatti, gli alimenti che sono dannosi anche per un gatto adulto. Come per esempio il cioccolato o i condimenti come aglio o cipolla.