Home Gatti Alimentazione Gatti Il gatto può mangiare il buccellato: cosa è importante sapere

Il gatto può mangiare il buccellato: cosa è importante sapere

Il gatto può mangiare il buccellato o si tratta di un dolce dannoso per la sua salute? Vediamo se il peloso corre dei rischi mangiando questo cibo particolare.

Il gatto può mangiare il buccellato
(Foto Pixabay)

Ogni padrone di un micio si accorge presto quanto lui sia goloso e curioso di assaggiare sapori di cibi nuovi e particolari. Il felino è uno di quegli animali dal palato fine e dal carattere esigente, attratto sempre da ciò che mangia il suo padrone umano. Non sempre, però, è possibile offrirgli quello che è presente sulla nostra tavola; il cibo umano può essere molto pericoloso per la sua salute. Oggi, vediamo se il gatto può mangiare il buccellato, un dolce tipico siciliano.

Il gatto può mangiare il buccellato: cos’è e quali ingredienti contiene

Se abbiamo in casa il buccellato, dolce tradizionale della Sicilia, ci chiediamo se anche il nostro gatto può gustarne un pezzetto insieme a noi. Ma occorre fermarsi un attimo e conoscere bene di che cibo si tratta e, soprattutto, quali ingredienti contiene. Vediamo se è possibile farlo mangiare al felino o se ci sono conseguenze negative per lui.

Gatto mangia il buccellato
(Foto Pexels)

Quando si parla di cibo e di pietanze gustose, il peloso domestico è difficile da tenere a bada. Micio è sempre pronto a fiondarsi sui resti dei nostri pranzi festivi, ricchi, saporiti e dal profumo irresistibile. Ma il cibo umano nasconde delle insidie per il nostro animale.

Ciò che piace e fa bene a noi non sempre è adatto al felino. Il gatto, poi, dovrebbe avere una buona e attenta alimentazione ogni giorno, completa ed equilibrata per i suoi fabbisogni nutrizionali. La giusta dieta è alla base del suo benessere e della sua vivacità.

Questo vale per molti cibi e anche per un dolce come il buccellato? Come abbiamo accennato, il buccellato è un delizioso dolce della tradizione siciliana, tipico del Natale. Parliamo di una grande ciambella completamente farcita di tanti ingredienti, quali mandorle, uva passa, fichi secchi, noci, canditi, miele e cioccolato fondente.

Lo squisito impasto, poi, è preparato con acqua, farina, uova, zucchero, latte e strutto. Dopo la sua cottura in forno, questa ricca ciambella viene ricoperta di glassa di zucchero, con decorazioni di pistacchio e pezzetti di cioccolato.

Un cibo vietato per il peloso

Purtroppo, si tratta di un cibo ricco di zucchero e di calorie, un grande pericolo per la salute del felino. Inoltre, bisogna chiedersi se il gatto può mangiare la frutta secca o il cioccolato e la risposta sarà tristemente negativa.

Questi ed altri ingredienti sono cibi tossici per il gatto. Dobbiamo ricordare che il gatto non sente il sapore dolce. I dolci non hanno nessun effetto sulle sue papille gustative, dunque non riuscirebbe a sentire il sapore delicato.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto può mangiare il miele? Scopriamolo insieme

Micio e il buccellato: i rischi per la sua salute

Il buccellato è un dolce molto carico di ingredienti vietati per il gatto. Ma quali potrebbero essere le conseguenze per l’organismo di micio se dovesse ingerire una piccola quantità di questo dolce saporito? Leggiamo bene i possibili danni qui nell’articolo.

Il cibo adatto al gatto
(Foto Unsplash)

Per il peloso possono verificarsi conseguenze molto gravi, che hanno un grande impatto negativo sulla sua salute, se dovesse ingerire zuccheri; micio può sviluppare patologie come diabete e obesità nel gatto, disturbi come flatulenza e coliche.

Per quanto sia delizioso e buono per noi, il cioccolato può causare vari problemi all’organismo dell’animale: aumento della pressione sanguigna, battito cardiaco accelerato nel gatto e anche convulsioni nel gatto. Per la quantità di grassi, può colpire anche il suo tratto digerente, provocando pancreatite nel gatto.

L’uva passa (l’uva in generale) è un altro alimento vietato per il felino. Anche un piccolo pezzetto di questo cibo può provocare insufficienza renale nel peloso, situazione per cui occorrerà portarlo subito dal veterinario. Per sua fortuna, micio può perdere l’emozione di gustare il buccellato così come altri dolci, senza soffrirne troppo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G