Home Gatti Alimentazione Gatti Il gatto può mangiare la carne di tacchino? Rischi e benefici per...

Il gatto può mangiare la carne di tacchino? Rischi e benefici per Micio

I felini sono animali carnivori ma possono davvero mangiare ogni tipo di carne? Vediamo insieme se il gatto può mangiare il tacchino.

il gatto può mangiare il tacchino
(Foto Adobe Stock)

Le carni spesso presenti sulle tavole delle nostre case sono le carni bianche: pollo, coniglio e tacchino.

Molto spesso chi convive con un felino si domanda se quest’ultimo può mangiare il tacchino, essendo il gatto un animale carnivoro.

Se anche voi ve lo state domandando, vediamo qui di seguito se il gatto può mangiare il tacchino.

Posso dare il tacchino al gatto?

È risaputo che l’alimentazione del gatto è composta principalmente da proteine provenienti dalla carne.

gatto
(Foto Adobe Stock)

Per questo motivo il tacchino può essere aggiunto nella dieta del micio senza problemi. Tuttavia è importante che il tacchino che viene offerto al micio sia fresco e cotto.

Per quanto riguarda invece l’assunzione del tacchino crudo, è necessario chiedere consiglio al veterinario.

Inoltre è opportuno fare attenzione alle ossa di questo alimento. In quanto se date al vostro amato felino ossa cucinate, potrebbe presentarsi il rischio che queste ultime causino dei problemi all’intestino del gatto o anche rimanere nella gola provocando un soffocamento nel felino.

Infine il tacchino lavorato, ossia quello affettato e confezionato, presenta molti conservanti e sodio, elementi dannosi per il vostro amato gatto. Quindi è necessario non offrire mai questo tipo di carne lavorata.

Potrebbe interessarti anche: Come salvare un gatto che soffoca: la manovra di Heimlich

I benefici del tacchino

Come detto precedentemente le carni bianche sono molto importanti per la dieta di un felino.

tacchino cotto ringraziamento
(Foto Flickr)

Ciò perché questi tipi di carne apportano molte sostanze nutritive e chimiche, come per esempio la taurina che il corpo del gatto non produce.

Inoltre uno dei maggiori benefici del tacchino è la presenza delle tante proteine di cui il gatto ha bisogno per la sua salute.

Potrebbe interessarti anche: Vitamina A per il gatto: perchè è importante e in quali cibi si trova

Quanto tacchino dare al micio?

Per quanto concerne le quantità di tacchino da dare al vostro amico a quattro zampe, è necessario contattare il vostro veterinario.

Ciò perché esse variano a seconda dell’età del gatto e della sua taglia. È consigliato però non dare ogni giorno il tacchino al micio, ma di offrire questo alimento una volta ogni tanto.

È importante ricordare che ogni qualvolta si introduce un nuovo alimento nella dieta del micio, quest’ultimo potrebbe presentare problemi gastrointestinali.

Inoltre il felino potrebbe persino non avvicinarsi all’alimento, essendo nuovo. Tuttavia non costringete il micio a cibarsi di ciò che non desidera, ma offritegli ciò che a lui piace di più.

Marianna Durante