Home Curiosita Curiosità sull’Egyptian Mau: tutte le chicche che riguardano questa razza

Curiosità sull’Egyptian Mau: tutte le chicche che riguardano questa razza

Se sei un amante dello splendido Egyptian Mau, non puoi non conoscere queste icredibili curiosità che lo riguardano: ecco quali.

egyptian mau curiosità
(Foto Adobe Stock)

Elegante, sinuoso, magnetico: il gatto egiziano ha conquistato i cuori delle popolazioni del passato e continua ad incantare tutti coloro che amano i mici. Scopriamo di più su questa meravigliosa razza, svelando chicche, curiosità e approfondimenti che riguardano l’Egyptian Mau.

Egyptian Mau: sapevate che…?

Alla ricerca di curiosità sull’Egyptian Mau? Ecco una carrellata di notizie su questo micio proveniente dall’Egitto.

adottare egyptian mau
(Foto Adobe Stock)
  • Il gatto egiziano, come si intuisce facilmente dal nome, proviene dall’Egitto. Si ritiene che questo micio appartenga a una delle razze più antiche. Basti pensare, infatti, che era venerato dagli antichi egizi alla stregua di una divinità;
  • Sebbene sia un micio domestico, è ipotizzato che tra i suoi progenitori rientri anche il gatto selvatico africano;
  • All’epoca dei faraoni, chiunque avesse fatto del male a questo quattro zampe sarebbe andato incontro a una condanna severissima: la pena di morte;
  • L’Egyptian Mau è l’unico micio ad avere un pelo maculato del tutto naturale. Sebbene altre razze vantino questa splendida fantasia del manto, infatti, esse sono state create in laboratorio attraverso l’accoppiamento con felini selvatici. Tra questi, ad esempio, rientra il gatto leopardo: se vuoi approfondire le differenze tra Egyptian Mau e Bengala, ti basterà consultare questo articolo.
  • Amato e rispettato, anche per le sue abilità di cacciatore, questo micio era idolatrato anche dai greci. Secondo lo storico Diodoro, infatti, tale popolazione lo omaggiava offrendogli pane imbevuto nel latte e pesce.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Egyptian Mau: cosa sapere, padrone ideale

Nomi per il tuo Egyptian Mau

Stai pensando di accogliere un Egyptian Mau nella tua casa e nel tuo cuore, e hai curiosità di sapere quale sia il nome più indicato per un esemplare di questa razza?

mau egiziano
(Foto Adobe Stock)

In generale, il miglior consiglio è quello di scegliere appellativi brevi, che il micio possa riconoscere e ricordare facilmente.

Tra questi, prediligi nomi che consistono nella ripetizione di due sillabe, come Lola o Pepe. Ecco una lista di proposte da cui prendere spunto.

Egyptian Mau femmine:

  • Iris;
  • Osiride;
  • Eva;
  • Lola;
  • Minnie;
  • Evie;
  • Rose;
  • Molly;
  • Iside;
  • Cleo;
  • Cleopadra;
  • Viola;
  • Minerva;
  • Diana;
  • Dea;
  • Sandly;
  • Baby;
  • Micia.

Egyptian Mau maschi:

  • Giove;
  • Zeus;
  • Ulisse;
  • Mau;
  • Pepe;
  • Silver;
  • Grey;
  • Smoke;
  • Ombra;
  • Rocky;
  • Ade;
  • Danny;
  • Joe;
  • Felix;
  • Orfeo;
  • Anubi;
  • Bacco;
  • Morfeo.

Potrebbe interessarti anche: Le razze di gatto più antiche: origine, caratteristiche e comportamento

Very Important Cat: Mau egiziani famosi

C’è un ultima curiosità da soddisfare: esistono Egyptian Mau che hanno raggiunto fama e notorietà?

egyptian mau cura
(Foto Adobe Stock)

Trattandosi di mici venerati sin dall’antico Egitto, naturalmente la risposta è sì. Come non citare, tra gli esemplari più famosi, quelli ritratti sulle tombe egizie, risalenti al 1567 avanti Cristo?

La stessa popolazione, nel Libro dei morti, ha ritratto il dio del sole Ra con le sembianze di un gatto di questa razza.

Tornando ai giorni nostri, questi felini raggiungono la popolarità e l’ammirazione del vasto pubblico grazie ai social.

Sono molti, infatti, gli umani che decidono di aprire profili social incentrati interamente sul proprio Egyptian Mau, pubblicando aggiornamenti, foto e video. Tra questi ci sono Luna, Wiley e Sinhue, che grazie alla loro simpatia e al loro fascino contano centinaia di followers.

Laura Bellucci