Home Curiosita Curiosità sul Foldex: le chicche imperdibili su questa razza

Curiosità sul Foldex: le chicche imperdibili su questa razza

Conoscete l’Exotic Fold? Anche noto come Foldex, questo micio desta curiosità per il suo aspetto e la sua indole: ecco cosa sapere.

curiosità foldex
(Foto Instagram)

Tenero, affascinante, misterioso: questo felino domestico è tutto da scoprire. Da dove viene? Perché ha le orecchie piegate? Esistono esemplari famosi di questa razza? Rispondiamo a queste e numerose altre curiosità sul conto del Foldex.

Curiosità sul Foldex: lo sapevate che…?

Apriamo il nostro articolo interamente dedicato al Foldex con una carrellata di curiosità pazzesche su questo pelosetto: pronti a scoprirle tutte?!

foldex gatto
(Foto Instagram)
  • Gli esemplari di questa razza sono nati dall’incrocio tra Scottish Fold, da cui hanno ereditato le peculiari orecchie, ed Exotic Shorthair, ovvero la versione a pelo corto del gatto Persiano, che ha trasmesso loro il peculiare muso piatto;
  • Tutti i Foldex sono affetti da una patologia genetica, che è alla base della forma particolare delle loro orecchie, rivolte verso il basso. Si tratta dell’osteocondrodisplasia, che causa una serie di malformazioni a carico di ossa e cartilagini. Proprio per questo, in molti sostengono che l’allevamento della razza non sia etico;
  • La razza, ufficialmente riconosciuta nel 2010, è nata in Canada;
  • Attenzione a non confonderlo con lo Scottish Fold: sebbene siano due mici estremamente simili, appartengono a due razze ben diverse. Consulta questo articolo per scoprire la differenza tra Foldex e Scottish Fold;
  • Alla nascita i cuccioli presentano le orecchie dritte. Esse inizieranno a piegarsi a partire dalle 3-4 settimane di vita;
  • Il costo degli esemplari di questa razza è compreso tra i 500 e i 1000 euro.

Potrebbe interessarti anche: Nomi di gatto femmina e maschio: come sceglierlo tra più 6500 idee

Nomi per il tuo Foldex

Hai deciso di accogliere questo micio nella tua casa e nel tuo cuore? Non ti resta che individuare il nome più adatto al tuo nuovo amico a quattro zampe.

foldex gatto
(Foto Instagram)

Per districarti tra le numerose proposte in circolazione, il miglior consiglio è quello di focalizzarti su una peculiarità del gatto, che lo rende insostituibile ai tuoi occhi.

Così facendo, anche l’appellativo prescelto rifletterà quanto il quattro zampe è unico e speciale.

Dal punto di vista sonoro, c’è la possibilità di agevolare il processo di comprensione e memorizzazione del nome da parte dell’animale, prediligendo parole corte, formate dalla ripetizione di sillabe simili.

Alcuni esempi? Lillo, Lola, Chicca e Coco. Ecco alcuni suggerimenti su come chiamare il tuo pelosetto.

Foldex femmine:

  • Lola;
  • Micia;
  • Coda;
  • Zampa;
  • Iris;
  • Lilla;
  • Polly;
  • Trixie;
  • Xena;
  • Iside;
  • Venus;
  • Cleo;
  • Venere;
  • Cleopatra;
  • Rosa;
  • Jole;
  • Tina;
  • Roxie.

Foldex maschi:

  • Ivo;
  • Zampa;
  • Briciola;
  • Coda;
  • Kaleb;
  • Pippo;
  • Koko;
  • Willy;
  • Zinco;
  • Gringo;
  • Zeus;
  • Giove;
  • Marte;
  • Ricky;
  • Felix;
  • Albus;
  • Kant;
  • Platone;
  • Socrate.

Potrebbe interessarti anche: I gatti più famosi di Instagram: le star feline dei social (Video)

Gatti famosi: Very Important Cat

Infine, non ci resta che soddisfare un’ultima curiosità sul Foldex: esistono esemplari che hanno raggiunto fama e notorietà appartenenti a questa razza?

foldex
(Foto Adobe Stock)

Pur trattandosi di mici ancora poco conosciuti, anche a causa delle loro origini recenti, la riposta è affermativa.

Infatti, grazie al social network è possibile valicare tutti i confini, per rendere popolare il proprio pelosetto in tutto il mondo.

In particolare, sono molti gli utenti che decidono di aprire un profilo Instagram interamente dedicato al loro amico a quattro zampe, dove pubblicare foto e video che documentano la giornata del pelosetto.

Tra gli esemplari più famosi sul web ci sono Ana, Benoit, Mr Scotty e Meeko. Cosa aspettate a seguirli tutti?!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci