Home Gatti Differenza tra Foldex e Scottish Fold: come distinguerli

Differenza tra Foldex e Scottish Fold: come distinguerli

Qual è la differenza tra Scottish Fold e Foldex? Ecco tutti i fattori per riuscire a distinguere questi due mici molto simili tra loro.

foldex
(Foto Instagram)

Il micio scozzese dalle orecchie piegate presenta numerose caratteristiche in comune con l’Exotic Fold, anche noto come Foldex. Nonostante ciò, si tratta di due razze ben distinte. Come fare, allora, a capire qual è l’uno e qual è l’altro? Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla differenza tra Foldex e Scottish Fold.

Similarità tra le due razze

Prima di scoprire in cosa consiste la differenza tra Foldex e Scottish Fold, esploriamo le caratteristiche comuni che legano questi due pelosetti.

Differenza Scottish Fold Straight
Esemplare di Scottish Fold (Foto Adobe Stock)

In primis, si tratta di due mici molto simili dal punto di vista fisico. In particolare, la peculiarità che i due gatti presentano e che balza subito agli occhi è rappresentata dalle orecchie di forma particolare.

In entrambi i gatti, infatti, esse appaiono ripiegate su se stesse.  causare il loro aspetto curioso è la presenza di un gene, responsabile di una condizione nota come osteocondrodisplasia, che accomuna i due mici.

Questa patologia comporta anche una serie di malformazioni e di dolori più o meno lievi a carico di ossa e articolazioni.

Per tale ragione, molti sostengono che l’allevamento delle due razze non sia etico.

Attenzione alla golosità dei due pelosetti: entrambi, infatti, sono predisposti all’accumulo di peso in eccesso.

Per questa ragione, è fondamentale non solo pianificare una dieta sana ed equilibrata, ma anche stimolare questi gatti, facendo in modo che la loro routine sia attiva e varia.

Infine, un ultimo tratto che accomuna Scottish Fold e Foldex riguarda il loro carattere.

Espansivi, dolci e amichevoli, entrambi risultano compatibili sia con i bambini che con gli altri animali, siano essi cani o membri della loro stessa specie.

Potrebbe interessarti anche: Differenza tra Scottish Fold e Scottish Straight: come riconoscerli

Differenza tra Foldex e Scottish Fold

Siamo pronti per scoprire qual è la differenza tra Foldex e Scottish Fold: partiamo!

foldex
Esemplare di Foldex (Foto Adobe Stock)

La somiglianza tra i due gatti è dettata da origini comuni, ma non del tutto analoghe.

Infatti, il Foldex è il risultato dell’incrocio tra uno Scottish Fold e un Exotic Shorthair, ovvero la versione a pelo corto del gatto Persiano.

Proprio per questo, una differenza fisica tra i due mici è rappresentata dalla forma del loro muso.

Il Foldex ha ereditato la brachicefalia, ovvero il muso piatto, proprio dall’Exotic Shorthair.

Potrebbe interessarti anche: Differenza tra Exotic Shorthair e Persiano: quale razza scegliere

Un’altra differenza tra Scottish Fold e Foldex riguarda la temperatura percepita come confortevole dai due gatti.

Mentre il primo, infatti, non sopporta il caldo e resiste bene ai climi più rigidi, il secondo, invece, soffre il freddo e necessita di vivere in un ambiente caldo-temperato.

Anche dal punto di vista caratteriale non mancano fattori di distinzione tra le due razze. Il micio scozzese è più autonomo e indipendente. Non solo: ha un’indole curiosa che rischia di portarlo anche ad allontanarsi da casa.

L’Exotic Fold, invece, soffre la solitudine ed è molto più stanziale rispetto al “cugino”.

Tra i due mici preferisci quest’ultimo? Allora consulta questo articolo, con tutte le importanti informazioni da conoscere prima di adottare un Foldex.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci