Home Gatti Differenza tra gatto Highlander e American Curl: come distinguere i due mici

Differenza tra gatto Highlander e American Curl: come distinguere i due mici

Qual è la differenza tra gatto Highlander e American Curl? Scopriamo come distinguere questi due mici tanto simili tra loro.

gatto-highlander-differenza-american curl
(Foto Adobe Stock)

Entrambi dall’aspetto simpatico e inconfondibile, questi gatti – nonostante i numerosi aspetti in comune – appartengono a due razze ben distinte tra loro. Ecco svelata la differenza tra gatto Highlander e American Fold.

Similarità tra le due razze

Prima di scoprire in cosa consiste la differenza tra gatto Highlander e American Fold, sveliamo ciò che i due mici hanno in comune.

gatto-highlander
(Foto Instagram)

In primis, impossibile non notare la peculiare forma delle orecchie: arricciate e rivolte all’indietro.

In entrambi i casi, la foggia tanto particolare è frutto di una mutazione genetica naturale.

Del resto, il gatto Highlander l’ha ereditata proprio dall’American Curl, suo progenitore.

Un altro tratto che condividono entrambe le razze riguarda le infinite possibilità di colore e motivo della loro pelliccia: lo standard, infatti, ammette qualsiasi tonalità e disegno.

Per quanto riguarda la salute dei due felini, entrambi rischiano di accumulare peso in eccesso. Pertanto, è fondamentale assicurarsi che la loro alimentazione sia sana e bilanciata.

È opportuno sì che la loro dieta fornisca i nutrienti necessari per soddisfare il fabbisogno energetico di questi pelosetti, ma anche che scongiuri il rischio di obesità, apportando la giusta quantità di calorie.

Eccezion fatta per il rischio di mettere su chili in eccesso, la salute dei due felini domestici è di ferro: entrambi sono longevi, godono di buona costituzione e non risultano particolarmente esposti all’insorgenza di patologie di natura genetica.

Dal punto di vista caratteriale, queste due razze presentano numerosi aspetti in comune.

Entrambi sono adatti alla convivenza con bambini e altri animali. Infatti, si tratta di mici molto socievoli, amichevoli e dolci, che non rinunciano a momenti di svago, gioco e allegria.

Potrebbe interessarti anche: Differenza tra American Curl Longhair e Highland Fold: quale scegliere

Differenza tra gatto Highlander e American Curl

Infine, non ci resta che scoprire in cosa consiste la differenza tra gatto Highlander e American Curl.

(Foto Instagram)

In primis, pur essendo imparentati tra loro questi due mici appartengono a razze feline distinte e presentano caratteristiche fisiche che permettono di differenziare l’uno dall’altro.

L’American Curl, infatti, è un gatto di taglia media, che può raggiungere un peso massimo di 5 kg.

Potrebbe interessarti anche: La differenza tra l’American Curl e lo Scottish Fold: quale adottare

Più robusto e muscoloso, invece, è l’Highlander: questo pelosetto, infatti, è di dimensioni medio-grandi e può arrivare a pesare fino a 9 kg.

Infine, dal punto di vista caratteriale, la principale differenza tra i due mici è la loro autonomia: il gatto Highlander tende a soffrire la solitudine, mente l’American Curl si rivela più autonomo e indipendente.

Se tra le due razze preferisci quella sperimentale, non perderti il nostro articolo con tutte le informazioni da conoscere prima di adottare un Highlander.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci