Home Gatti Gatti che cercano il contatto umano: gli esemplari più affettuosi

Gatti che cercano il contatto umano: gli esemplari più affettuosi

Gatti che cercano il contatto umano e che non riescono a stare troppo tempo senza di noi? Scopriamo qui gli esemplari più amorevoli e bisognosi di coccole.

Gatti che cercano il contatto umano
(Foto Pexels)

Tutti i felini sono bisognosi di affetto e protezione da parte del loro padrone umano o della loro famiglia. Anche questi pelosi, come altri classici animali da compagnia, non possono vivere a lungo senza il nostro amore e le nostre tante attenzioni quotidiane, ne andrebbe del loro benessere psicofisico. Esistono, però, delle razze feline più propense al contatto con gli esseri umani e meno infastidite dalle coccole a cui non si riesce mai a resistere. Vediamo, insieme, quali sono i gatti che cercano il contatto umano.

Perché i felini vogliono il contatto con noi

Per chi non conosce il linguaggio dei felini e ha poco a che fare con loro non sa che ci sono degli atteggiamenti dei pelosi che vanno interpretati come delle dimostrazioni di affetto. I gatti sanno amare anche loro e lo fanno alla loro maniera, sta ai padroni capirlo. Leggiamo meglio qui di seguito.

Razze feline che vogliono il contatto umano
(Foto Pexels)

Chi ha detto che i felini sono incapaci di amare non conosce affatto queste creature meravigliose. Anche se i gatti tengono molto all’autonomia e adorano stare molto tempo da soli, sono capaci di provare sentimenti importanti verso il loro padrone.

Questi pelosi sono ottimi compagni di vita e amano essere amici dell’uomo. Sono animali in grado di dimostrare grande affetto a chi si prende cura di loro, attraverso dei segnali chiari e dei dolci gesti che equivalgono a preziose dichiarazioni.

Quando, ad esempio, i mici vogliono leccarci e dormire sul letto accanto a noi, queste sono prove evidenti di quanto apprezzino la nostra compagnia.

Sono azioni che i pelosi compiono perché cercano il contatto con gli umani: vogliono sentire il calore, la protezione e l’affetto che proviamo quando posiamo gli occhi su di loro e li accarezziamo.

Lo stesso strusciarsi su di noi, su gambe, corpo e viso, è un modo felino per rilasciare sui padroni i loro feromoni, per dichiarare che si è di loro proprietà, che si può far parte della loro vita.

Se i gatti ci mordicchiano con delicatezza e iniziano a giocare con noi, desiderano dirci che hanno bisogno della nostra presenza e di sentirsi presi in considerazione. Questi e tanti altri atteggiamenti sono prove a cui prestare attenzione ogni giorno.

Gatti che cercano il contatto umano: ecco gli esemplari più comuni

Sono considerati i gatti più amorevoli e bisognosi di coccole. Ecco quali sono le razze feline che adorano trascorrere il loro tempo tra le braccia del loro amico umano e ricevere tante attenzioni, rispettando comunque la loro indipendenza.

Mici che cercano il contatto umano
(Foto Unsplash)

Le razze feline che cercano il contatto umano sono:

  • Siberiano;
  • Maine Coon;
  • Siamese;
  • Ragdoll;
  • Scottish Fold;
  • Persiano;
  • Gatto Sacro di Birmania.

Siberiano

Il primo esemplare felino alla continua ricerca del contatto umano è il gatto Siberiano. Parliamo di una razza estremamente affettuosa e sempre interessata alla sua famiglia.

Gatto riposa sulla sedia
(Foto Pixabay)

Il gatto Siberiano è riconosciuto come un esemplare molto fedele e dolce con chi si prende cura di lui, al punto da fare di tutto per proteggerli. Sempre desideroso di coccole e abbracci affettuosi, questo micio ama socializzare con tutti e lasciarsi toccare. Può scegliere anche di seguire ovunque il suo padrone, pur di non separarsi mai da lui.

Maine Coon

La seconda razza felina che cerca il contatto umano è il Maine Coon. Questo esemplare è molto apprezzato per il suo carattere buono e per la sua voglia di stare in compagnia di tutti, anche di altri animali.

Micio molto affettuoso
(Foto Pixabay)

Il gigante Maine Coon adora lasciarsi coccolare da tutti, anche dai bambini, approfittando di ogni situazione per potersi rilassare con gli altri, come quando deve fare il bagnetto. Sa convivere anche con altri animali nella stessa casa e nel rapporto con il suo padrone è estremamente affettuoso.

Siamese

Tra i gatti che cercano il contatto umano non poteva mancare il gatto Siamese. Si tratta di uno splendido esemplare capace di vivere e adattarsi con la sua famiglia, grazie alla sua famosa pazienza.

Peloso osserva l'ambiente
(Foto Pixabay)

Famoso per il suo aspetto elegante e i suoi tratti particolari, il gatto Siamese è un grande tenerone con il suo padrone umano. Dotato di una capacità di relazionarsi emotivamente con gli esseri umani, il felino può donare e ricevere tante emozioni e affetto, riuscendo a comunicare bene con il suo caro proprietario.

Potrebbe interessarti anche: Vivere con un gatto siamese: quello che bisogna sapere prima adottarlo

Ragdoll

Troviamo, poi, il gatto Ragdoll. Questa razza felina il cui nome significa, letteralmente, “bambola di pezza” è un bel biglietto da visita, parlando di sentimenti.

Felino si riposa in casa
(Foto Pixabay)

Il micio Ragdoll è molto ricercato per l’incredibile affetto che desidera donare a chi decide di vivere insieme a lui. Nonostante la sua grande muscolatura, questo esemplare enorme si scioglie completamente negli abbracci del suo padrone, lasciandosi cullare per ore e rilassandosi tranquillo.

Scottish Fold

Anche il gatto Scottish Fold è un felino che adora stare in compagnia del suo umano, qualunque esso sia, perché lui proprio non sa rinunciare alle coccole quotidiane.

Razze feline che vogliono il contatto
(Foto Pixabay)

Questo enorme e tenero gattone, lo Scottish Fold, ha una propensione per le coccole e le carezze delicate, che vorrebbe ricevere in ogni momento da qualunque membro della sua famiglia. Incapace di restare da solo per troppe ore, il micione è sempre alla ricerca del contatto fisico con gli umani, la cui compagnia apprezza moltissimo.

Persiano

Il Persiano è un altro micio che apprezza il contatto umano nella sua quotidianità. Si tratta di un esemplare che ama molto dormire ma che diventa super attivo se si tratta di coccole.

Gattino riposa sul prato
(Foto Pixabay)

Conosciuto dagli amanti dei felini come un micio sempre rilassato e tranquillo, il gatto Persiano manifesta sempre il suo affetto per il padrone e la famiglia, seguendo tutti per far accarezzare il suo magnifico e morbido pelo, consapevole di essere irresistibile!

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del gatto Persiano: cibo, dosi e frequenza ideale dei pasti

Gatto Sacro di Birmania

L’ultimo felino amante del contatto con gli umani è il gatto Sacro di Birmania. Parliamo di un esemplare apprezzato per il suo temperamento tranquillo e per il suo calore.

Felino osserva curioso
(Foto Pixabay)

Noto anche soltanto come Birmano, questo bellissimo gatto adora vivere in compagnia del suo padrone e partecipare alle tante attività quotidiane che prendono il suo tempo. Quando il suo amico umano vuole rilassarsi e dedicarsi alle sue passioni, micio è subito pronto per prendere posto accanto a lui, rilassandosi tra uno sguardo e una carezza.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G