Home Curiosita I gatti hanno paura dei serpenti? Tutto sul micio e la paura...

I gatti hanno paura dei serpenti? Tutto sul micio e la paura dei rettili

Agili, coraggiosi, cacciatori provetti: i nostri amati felini hanno qualche punto debole? Scopriamo se i gatti hanno paura dei serpenti.

gatti paura serpenti
(Foto Adobe Stock)

Alcune specie di serpenti possono rivelarsi letali per i nostri fedeli amici a quattro zampe. Per questo, è comprensibile chiedersi se i gatti abbiano paura dei serpenti, oppure no. Rispondiamo insieme a questa domanda, scoprendo tutto quello che c’è da sapere sul rapporto tra felini e rettili.

I gatti hanno paura dei serpenti?

Vista la loro potenziale pericolosità, è decisamente comune credere che i gatti abbiano paura dei serpenti.

serpente
(Foto Adobe Stock)

In realtà, però, la questione è più complessa. Infatti, molto dipende dalla grandezza del rettile che il micio che si trova di fronte, e dall’attitudine del singolo felino.

Non bisogna dimenticare che i gatti sono predatori. Per questo,  potrebbero percepire piccoli e innocui serpentelli come potenziali prede a cui dare la caccia.

Discorso ben diverso, invece, riguarda i rettili più grandi e velenosi, che potrebbero effettivamente incutere timore nei mici, specialmente laddove i felini vengano colti di sorpresa.

Del resto, è la medesima ragione che spiega perché in molti video pubblicati sul web i gatti sono spaventati dai cetrioli.

Le immagini mostrano i mici presi alla sprovvista a causa della presenza di ortaggi dall’aspetto incredibilmente simile a quello di un serpente.

La causa del loro spavento, dunque, è proprio rappresentata da un situazione di improvviso pericolo, provocato da un oggetto estraneo e sconosciuto, all’interno di un ambiente che i felini reputano sicuro e privo di minacce.

Potrebbe interessarti anche: Perché i gatti hanno paura delle bottiglie d’acqua? Ecco la verità

La paura come strategia di sopravvivenza

Come abbiamo appurato, non sempre i gatti hanno paura dei serpenti.

Istinto predatorio nel gatto
(Foto Pixabay)

In alcuni casi, però, il timore è un importante meccanismo di difesa, che consente la sopravvivenza, oltre che del singolo esemplare, dell’intera specie.

Questa emozione, infatti, mette il micio in guardia dai pericoli e lo spinge ad allontanarsi.

Potrebbe interessarti anche: I gatti hanno paura dell’aspirapolvere: ecco perchè li spaventa 

Come si manifesta la paura nel gatto? Possiamo individuare un felino spaventato attraverso la presenza di una serie di indicatori. Tra i segnali più evidenti ci sono:

  • Posizione del corpo accucciata;
  • Perdita del controllo di intestino e vescica, che causano defecazione e minzione anomale;
  • Pupille spalancate nel gatto;
  • Comportamento aggressivo;
  • Il micio scappa e si nasconde.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.