Home Gatti Il 🐱 gatto ha paura di tutto: queste sono le cose che...

Il 🐱 gatto ha paura di tutto: queste sono le cose che spaventano di più micio

A volte sembra aver paura di tutto, eppure ci sono alcune cose in particolare che lo terrorizzano: di cosa ha paura il gatto.

Il gatto ha paura
Il gatto è pauroso e si nasconde (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Il suo atteggiamento è sempre guardingo, come se volesse sempre tenere tutto sotto controllo: e in effetti è così. Il micio per natura sembra non rilassarsi mai e mantiene sempre questa sua aria sospettosa nei confronti di tutto (e tutti), come se avesse timore che qualcosa di brutto possa accadergli. Ma di cosa ha realmente paura il gatto e quali sono le cose che lo terrorizzano di più? Tutto quello che c’è da sapere.

Come si comporta un gatto pauroso

Solitamente un gatto timoroso è anche un gatto timido, che tende a nascondersi e che di certo non sta bene nell’ambiente in cui vive, come se si sentisse a disagio davanti a tutti. Potremmo vederli ritirarsi in ambienti riservati e poco illuminati della casa, lontani dal trambusto e dalle stanze con ospiti o più rumorose.

Gatto e neonato
Gatto geloso del neonato (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

E’ probabile che il cambiamento in atto nella loro casa li faccia sentire a disagio o che magari non si siano ancora ambientati in un contesto non familiare, perché da poco adottati. Tutto ciò che sentono come ‘estraneo’ e che non è alla loro portata potrebbe essere vissuto come una minaccia dai felini, che quindi la rifuggono proprio perché si sentono in pericolo.

Perché il gatto ha paura: tutte le cause possibili

Ma il gatto ha paura solo quando non conosce ben il contesto in cui è stato inserito? No, ma questa è una delle possibili causa, insieme magari alla scadente (o talvolta assente) socializzazione del felino con umani e altri animali. E’ possibile infatti che a Micio non sia mai stata data la possibilità di interagire con gli esseri umani e che dunque non sia per niente ‘preparato’ a questa esperienza.

Potrebbe anche avere un latente problema di salute, che gli impedisce di vivere bene e con serenità la sua quotidianità: spesso infatti quando il gatto sta male tende a nascondersi, a non mostrarsi vulnerabile, anzi a rintanarsi nei suoi spazi. Sarebbe opportuna una visita dal veterinario di fiducia per escludere patologie serie.

Può essere infine che gli serva solo del tempo in più per abituarsi agli spazi e alle persone che abitano in casa, padrone compreso: sebbene abbiamo fretta di instaurare con lui un rapporto, dobbiamo dargli il tempo giusto per adattarsi alla situazione.

Potrebbe interessarti anche: Scopri perché il gatto ha paura del tira-graffi: tutto ciò che dovresti sapere a riguardo

Di cosa il gatto ha paura: 6 cose che lo terrorizzano

Cos’è che proprio non piace al felino e lo fa tremare? Genericamente potremmo dire che sono i cambiamenti a non piacergli ma, nello specifico, quando cambiano le cose nell’ambiente in cui vive per:

Gatto nella lavatrice
Gatto si è infilato nella lavatrice (Canva-Amoreaquattrozampe.it)
  • l’arrivo di un neonato,
  • l’arrivo di un suo simile o un altro animale,
  • una nuova casa.

E’ dunque molto importante sapere come far instaurare un rapporto tra gatto e neonato, sempre sotto la supervisione dell’adulto, per evitare rischi. Stesso discorso se in casa arriverà mai un nuovo animale: potrebbe essere geloso delle attenzioni che il padrone dedicherà al nuovo arrivato (magari trascurandolo). Infine, essendo molto affezionato alla sua routine quotidiana, è bene dargli il giusto tempo di adattarsi dopo un trasloco con il gatto.

Ma quali sono quali sono le altre tre cose che incutono timore nel felino? Si tratta di due oggetti in particolare: i cetrioli, perché probabilmente ricordano loro dei serpenti, da sempre pericolosi in natura per la loro incolumità.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Un’altra cosa che mette loro paura è in realtà una categoria di oggetti, ovvero gli elettrodomestici, dalla paura del gatto per il microonde alla paura del gatto per il frullatore. Infine sapete che non sempre ai gatti piacciono i viaggi, gli spostamenti, peggio ancora se la méta è lo studio del veterinario.

Potrebbe interessarti anche: Scopri perché il gatto ha paura degli altri gatti: perché e cosa fare a riguardo

Il micio ha paura del veterinario perché magari ricorda di aver sofferto durante una visita precedente, anche perché magari nel loro studio non si sentono a proprio agio, proprio perché non lo conoscono bene.