Home Gatti Come avere un gatto sano e felice: buone abitudini per la salute...

Come avere un gatto sano e felice: buone abitudini per la salute di micio

Vuoi avere il tuo micio accanto a te il più possibile? Tutte le buone abitudini da adottare per far vivere il gatto a lungo.

Cosa fare per far vivere il gatto a lungo
Un gatto sano e che viva a lungo: cosa fare (Canva)

Chi padrone non vorrebbe accanto a sé il suo gatto fino alla fine dei suoi giorni? Ma purtroppo i nostri adorati animali spesso ci lasciano prima e, per quanto non esiste l’elisir di lunga vita, vi sono delle ottime abitudini da adottare per far vivere il gatto a lungo e in forma. Ecco quali sono e soprattutto quali errori evitare che potrebbero essergli fatali.

Le cattive abitudini che ‘accorceranno’ la vita al tuo gatto

Spesso padroni inesperti o semplicemente superficiali possono commettere degli errori nella gestione di un micio fin dalla sua nascita: vediamo dunque quali sono le pessime abitudini da evitare e che rischierebbero di compromettere la sua salute.

Gatto a riposo
Micio si sta riposando (Canva)

Innanzitutto c’è da considerare che il gatto è un animale completamente diverso dal cane, e quindi dovrà essere gestito in modo differente: solitamente preferisce ritagliarsi il suo spazio e i suoi momenti di relax, nei quali non ammette la presenza né dell’uomo né spesso dei suoi simili. E’ importante non forzarlo a fare ciò che non vuole e a non socializzare perché ‘vogliamo che faccia amicizia a tutti i costi’.

Dal punto di vista dell’alimentazione invece è importante non badare al criterio economico: spesso a prodotti convenienti non corrisponde una soddisfacente qualità e questo, alla lunga, potrebbe comportare gravi deficienze e mancanze per la salute del felino. E’ importante aggiungere del cibo umido ai suoi pasti per prevenire la disidratazione, ma senza stravolgere la sua dieta (anche perché dovremmo sapere quanto poco amino i cambiamenti repentini).

Non appesantiamolo con quantità eccessive di cibo, che potrebbero anche alterare il suo peso forma, e abbandoniamo l’idea del gatto che beve dalla ciotola del latte: gran parte di essi è infatti intollerante al lattosio! Infine facciamo in modo da lasciargli i suoi spazi, rispettando i suoi tempi, senza lasciarlo da solo poiché c’è il rischio che si annoi e vada in una sorta di depressione.

Tutte le abitudini da adottare per far vivere il gatto a lungo

Ma allora cosa dovremmo fare per far vivere il nostro gatto sano e più a lungo possibile? Ovviamente non vi è una sola regola da seguire e spesso si tratta anche di ‘prevenire’ i pericoli. Ad esempio è importante che non abbia mai a portata di zampa i nostri medicinali da umani, che in giro per casa non vi siano fili di spago e gomitoli di lana che, se ingeriti, potrebbero provocare un blocco all’intestino.

Gatto all'aria aperta
Micio all’esterno (Canva)

Potrebbe interessarti anche: Scopri le strane abitudini alimentari del gatto: comportamenti e spiegazioni

Facciamo in modo che Micio abbia angoli e posti in cui potersi rifugiare, lontani da fonti di rumori, dal traffico e dalla stanza dei bambini. Ciò non vuol dire che però l’ambiente dovrà essere noioso e privo di passatempi: il felino amerà avere a portata di mano i giochi più adatti al gatto.

Potrebbe interessarti anche: Scopri come far perdere al gatto le cattive abitudini: ecco qualche consiglio utile

Dovremmo adottare per lui una dieta completa, equilibrata, inserendovi solo cibi di ottima qualità, senza mai trascurare la disidratazione. Non trascuriamo le visite dal veterinario e il calendario delle vaccinazioni, anche per prevenire eventuali sverminazioni. Prendiamoci del tempo da dedicare alle coccole e alla spazzolatura del suo pelo, che oltre a rivitalizzarlo, è un ottimo modo per stringere un rapporto col suo umano preferito.