Home Gatti I comportamenti di un gatto anziano. Come prendersi cura di lui

I comportamenti di un gatto anziano. Come prendersi cura di lui

SINTOMI E COMPORTAMENTI DEL GATTO CHE INVECCHIA

@Getty images
@Getty images

Vedere il proprio gatto, simbolo dell’allegria e del gioco, invecchiare,  spesso provoca un sentimento contrastante. Il nostro dolce micio inizia a dormire di più, a mangiare di meno, evita di salta e limita la sua attività fisica. Sintomi ai quali si aggiungono anche in alcuni casi, disturbi comportamentali molto comuni, come il gatto che trascura la sua pulizia, o fa i suoi bisogni fuori dalla lettiera. Ci sono anche dei sintomi più legati alla sfera emotiva e cognitiva che vengono comunemente definiti “melancolia d’involuzione senile”. Tra questi il felini domestici palesano disturbi nel sonno, dormendo molto il giorno e miagolando di notte, tendono a vagare per la casa come delle anime in pena oppure si fermano a fissare degli oggetti o le pareti di casa senza nessuna ragione.

clicca successiva