Home Gatti Come impedire al gatto di bere l’acqua sporca: i rimedi più efficaci

Come impedire al gatto di bere l’acqua sporca: i rimedi più efficaci

Spesso i piccoli felini scelgono i posti più strani per abbeverarsi: ecco dei piccoli consigli per impedire al vostro gatto di bere acqua sporca.

Come impedire al gatto di bere l'acqua sporca
(Foto Adobe Stock)

I gatti, si sa, hanno comportamenti che sfuggono alla nostra comprensione. Logiche feline, del tutto inafferrabili per noi poveri umani. E dunque può capitare di doversi ingegnare per impedire al proprio gatto di bere acqua sporca, nonostante abbia a disposizione quella all’interno della propria ciotola. Ecco come fare.

Perché il felino non beve dalla ciotola

Il gatto è il felino più amato del mondo: animale molto elegante, estremamente agile e sinuoso, e ancora oggi ammantato di mistero. A quest’ultimo aspetto contribuisce, e non poco, il carattere fiero ed indipendente del piccolo animale, meno incline del cane ad accondiscendere i desideri dei proprietari.

Il gatto suda
 (Foto Adobe Stock)

Alcuni comportamenti poi del quattro zampe sono del tutto incomprensibili ai nostri occhi: logica felina, inafferrabile per noi poveri umani. Invero, però, alcuni di questi comportamenti vanno limitati, in quanto possono nuocere alla salute dell’animale.

D’altronde, se siete finiti a leggere questo articolo, è perché volete capire come impedire al gatto di bere acqua sporca.

Spesso, infatti, il gatto non beve dalla ciotola, preferendo abbeverarsi servendosi di una pozzanghera. E per risolvere il problema è necessario comprendere il perché di tali comportamenti.

Molto spesso il gatto preferisce bere l’acqua sporca perché…la trova più appetibile rispetto a quella della ciotola. I motivi possono essere diversi: il materiale della ciotola medesima, l’odore eccessivamente forte dei prodotti che utilizziamo per pulirla, la presenza di cloro (se utilizziamo quella del rubinetto).

Potrebbe interessarti anche: Il gatto preferisce l’acqua stagnante: i motivi per cui il felino la beve

Impedire al gatto di bere acqua sporca: come fare

Insomma, ai nostri occhi potrà anche sembrare anche strano o irragionevole, ma il gatto può anche preferire l’acqua stagnante: sta a noi, dunque, evitare che questo accada. Come?

gatto beve
(Foto Adobe Stock)

Innanzitutto fornendo al felino sempre acqua pulita e fresca. I gatti sono particolarmente sensibili ai sapori, perfino a quello apparentemente inodore dell’acqua; pertanto è bene cambiarla almeno una volta al giorno.

Potrebbe interessarti anche: Perché bisogna tenere separate la ciotola dell’acqua e del cibo del gatto

Molto importante anche la scelta dei prodotti che utilizziamo per la pulizia della ciotola. Come detto, il gatto potrebbe essere poco propenso a bere a causa di sapori eccessivamente forti; quindi è bene optare per prodotti non aggressivi.

Va evitata anche l’acqua del rubinetto, caratterizzata dalla presenza di cloro; molto spesso, tuttavia, il felino beve dal rubinetto proprio perché preferisce l’acqua in movimento. Una buona soluzione potrebbe essere quella di acquistare una fontanella per gatti.

Se avete un giardino a cui il gatto può accedere in qualunque ora del giorno, è bene installare un’alternativa anche all’aperto, in modo tale da impedire che beva l’acqua sporca delle pozzanghere; si sa, i gatti sono pigri!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.