Home Gatti Il gatto insegue la sua coda: perché lo fa e quando preoccuparsi

Il gatto insegue la sua coda: perché lo fa e quando preoccuparsi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:29
CONDIVIDI

Alcuni atteggiamenti del gatto sono davvero inspiegabili ai nostri occhi: perché il gatto si insegue la coda? Scopriamo tutti i motivi.

perché gatto insegue coda
Perché il gatto si insegue la coda? (Foto Adobe Stock)

Divertenti e buffi con le loro insolite movenze, quando giocano i mici sono davvero esilaranti. Se il gatto insegue la sua coda, però, potrebbe non essere solo perché sta trascorrendo piacevoli momenti di svago. Scopriamo cosa si nasconde dietro questo comportamento e quando c’è da preoccuparsi.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto miagola prima di fare i bisogni? Tutti i possibili motivi

Perché il gatto si insegue la coda?

Il gatto si morde la coda
Il gatto insegue la sua coda: sta giocando o c’è qualcosa di più grave dietro questo suo comportamento? (Foto Adobe Stock)

In un primo momento, vedere il micio che si acciuffa la coda da solo dopo averla inseguita, può destare ilarità. In alcuni casi, infatti, può trattarsi di un comportamento assolutamente innocuo. Altre volte, però, questa situazione dovrebbe far scattare un campanello d’allarme.

Infatti, il micio potrebbe essere stressato e manifestare in questo modo il suo malessere. Vediamo come capire perché il gatto si insegue la coda e quando lo fa.

Quando il micio è un cucciolo

Gattino malinconico (foto Pixabay)
Il gattino insegue la sua coda? Niente paura: il micio lo fa per esplorare il mondo e il suo corpo (foto Pixabay)

Il gatto che si insegue la coda è un cucciolo? Non preoccuparti: nella maggior parte dei casi si tratta di un atteggiamento assolutamente normale. Come sappiamo, infatti, in questa fase della loro vita i mici si dedicano all’esplorazione e alla comprensione del mondo circostante.

In sostanza, da bravo curiosone, il gatto insegue la sua coda perché sta cercando di capire da dove provenga e perché si trovi proprio lì. Questo comportamento, oltre a non essere preoccupante, consente al micio di fare attività fisica e sfogare l’energia accumulata.

Quindi, puoi goderti in totale serenità lo spettacolo, mentre Fuffi gioca correndo dietro la sua coda e mordicchiandola.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto scalcia con le zampe posteriori: tutti i motivi

Se Fuffi è adulto

felino
Perché il gatto adulto si insegue la coda? Ecco quando c’è da preoccuparsi (Foto iStock)

La situazione diventa più complicata quando il gatto che si insegue la coda è adulto. Questo comportamento, infatti, potrebbe essere indice di disagio. I principali motivi che potrebbero spiegare la situazione sono:

Una volta individuata la causa scatenante del comportamento del micio, si potrà intervenire per risolvere il problema. Ad esempio, nel caso in cui Fuffi sia annoiato o soffra la solitudine, sarà fondamentale dedicare maggiori attenzioni al micio, trascorrendo insieme a lui momenti di gioco e coccole.

Come reagisce il gatto di fronte ai cambiamenti? Anche i più piccoli sconvolgimenti nella routine dell’animale possono essere forte fonte di stress. Per questo, se il micio sfoga il suo malessere inseguendo la sua coda occorrerà aiutarlo a ritrovare il suo benessere e la sua sicurezza. In tal caso, potrai rivolgerti ad un esperto del comportamento felino.

Il gatto insegue la sua coda: quando preoccuparsi

micio
Se il gatto ripete frequentemente questo atteggiamento, senza una spiegazione manifesta, rivolgiti al veterinario (Foto Flickr)

In generale, questo comportamento del micio dovrebbe accendere un campanello d’allarme se ripetuto frequentemente e senza un apparente motivo. In questo caso, si parla di stereotipia.

Tieni in considerazione che se il micio si insegue la coda regolarmente e tende anche a morderla, potrebbe farsi del male. Se noti che ci sono zone prive di pelo, che presentano ferite, rivolgiti tempestivamente al veterinario e, se necessario, ad un etologo.

Non solo stress: tra le ragioni di questo comportamento potrebbe esserci il fatto che il gatto ha le pulci e sta reagendo al fastidioso prurito causando dall’infestazione di questi parassiti.

Laura Bellucci