Home Gatti Perché il gatto lecca l’aria? Quali sono i motivi che si nascondono...

Perché il gatto lecca l’aria? Quali sono i motivi che si nascondono dietro al comportamento del felino

Anche a voi è capitato di vedere il vostro gatto che lecca l’aria? Forse avete soltanto frainteso il vostro amico a quattro zampe; ecco perché.

Perché il gatto lecca l'aria?
(Foto Adobe Stock)

Perché il gatto a volte lecca l’aria? In realtà non è esattamente così. Ai nostri occhi certo apparirà l’immagine del felino che lecca il vuoto avanti a sé, ma i motivi del comportamento del nostro amico a quattro zampe sono dettati da ragioni specifiche. Scopriamo insieme di quali si tratta.

Il gatto lecca l’aria: c’è da preoccuparsi?

Vedere un gatto usare la lingua per leccarsi o leccare è comunissimo. D’altronde il felino dedica molte ore del giorno alla sua pulizia.

Il gatto resta a bocca aperta
(Foto Adobe Stock)

I motivi sono da ricercarsi nell’esigenza di eliminare gli odori che possano renderlo facilmente localizzabile da eventuali predatori.

Il fatto che il nostro amico a quattro zampe sia oggi un animale domestico (o per meglio dire, d’affezione) non cambia di certo le cose: è un comportamento iscritto nel suo DNA. Il gatto usa la lingua per bere, certo; e la usa, ovviamente, anche nell’atto di mangiare, in particolar modo se si tratta di umido.

Molto meno frequente che lecchi le cose, come ad esempio pavimento, muri ed oggetti; si tratta di un comportamento che nasconde dei disagi dell’animale, che vanno risolti. Ancor più bizzarro che il gatto lecchi l’aria, ma può capitare, perché si tratta di un comportamento del tutto naturale.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto lecca il tiragraffi? Una curiosità tutta da scoprire

I motivi

È bene tuttavia soffermarci sul punto; che il gatto lecchi l’aria è soltanto un’impressione.

gatto annusa
(Foto Pixabay)

Il movimento che riconduciamo idealmente a tale immagine è dovuto sostanzialmente a due motivi:

Potrebbe interessarti anche: Sai che cos’è l’organo di Jacobson nel gatto? Scopriamolo insieme 

  • Flehmen nel gatto: la cosiddetta “smorfia del flehmen” è un comportamento consistente nell’arcuare il labbro superiore, comune a molti animali (tra cui appunto il piccolo felino), al fine di inglobare ed analizzare feromoni attraverso l’organo di Jacobson. Non solo feromoni; la reazione del gatto di fronte ad un odore sconosciuto e particolarmente intenso è la medesima. Insomma, si tratta di un’ulteriore freccia all’arco del nostro amico a quattro zampe, che si va ad aggiungere alle sue notevoli capacità olfattive;
  • Piacere: Ebbene sì, se il gatto lecca l’aria (o almeno sembra farlo) con grande probabilità sta esternando una forte sensazione di benessere. Può capitare, ad esempio, quando accarezziamo (o meglio ancora, grattiamo) il felino sulla schiena. Il gatto interpreta il comportamento come un segno di pulizia reciproca, che i membri dello stesso gruppo familiare pongono in atto, e che rafforza notevolmente il loro rapporto. Ovviamente non tutti i gatti reagiscono allo stesso modo, ma tant’è: se il vostro rientra fra quelli che leccano l’aria se accarezzati sulla schiena, non potete che esserne contenti.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.