Home Gatti Perché il gatto soffia? Ecco le varie cause e cosa fare a...

Perché il gatto soffia? Ecco le varie cause e cosa fare a riguardo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:26
CONDIVIDI

Il gatto soffia? Scopriamo insieme cos’è il soffio e soprattutto come mai il gatto ha questo strano comportamento.

perché il gatto soffia
Perché il gatto soffia? Ecco le varie cause e cosa fare a riguardo (Foto Adobe Stock)

È risaputo che i gatti con i loro comportamenti e le loro strane espressioni, possono comunicare molte cose all’essere umano. Infatti alcuni atteggiamenti possono far capire che il micio sta bene, altri invece possono indicare che il felino non si trova a suo agio, questi ultimi spesso sono manifestati con gesti aggressivi.

Uno di questi è proprio il gatto che soffia, infatti questo atteggiamento sta ad indicare che il micio è nervoso. Vediamo allora insieme cos’è il soffio del gatto e perché micio presenta questo atteggiamento.

Il gatto soffia: cos’è il soffio e perché micio soffia

gatto
Gatto morde per paura

Il soffio è semplicemente un verso provocato dal gatto per comunicare un senso di disagio, infatti il soffio del gatto è un avvertimento nei confronti di colui che lo rende nervoso o a disagio. Potete accorgervi se il vostro micio sta soffiando quando presenta la bocca aperta e ferma ed emette un suono simile a quello di un serpente che sibila. Ma quando il gatto può avere questo comportamento? Principalmente il felino soffia in due casi precisi:

  • Quando si sente minacciato
  • Quando vuole minacciare

Nel primo caso il gatto oltre a soffiare, curverà la schiena, mentre nel secondo caso il micio se vuole attaccare, oltre a soffiare si accovaccia e quando può si dà alla fuga.

Il gatto soffia: per ogni motivo una soluzione

micio
Gatto soffia al padrone

Come abbiamo potuto notare precedentemente, il felino può soffiare per attaccare o difendersi. Ma cosa si può fare a riguardo? Innanzitutto bisogna capire cosa fa reagire così il gatto, in quanto per ogni situazione c’è una soluzione diversa.

Il gatto soffia al padrone

Se il gatto soffia proprio verso di voi, tranquillizzatevi, non significa che micio vi odia, ma vi sta dando un avvertimento, infatti non vi sta aggredendo ma vi sta semplicemente consigliando si allontanarvi, cosa che dovete assolutamente fare.

Nonostante micio vi consideri parte della sua famiglia, potrebbe a volte non desiderare di essere toccato e quindi potrebbe considerarvi una minaccia, per questo vi allontana soffiandovi contro.

Per questo vi consigliamo di avvicinarvi sempre con calma al vostro micio e di farvi annusare prima di accarezzarlo. Nel caso in cui invece il gatto soffia quando lo accarezzate, significa che il micio si sta eccitando troppo quindi è necessario lasciarlo stare.

Se invece micio soffia ogni volta che lo toccate, significa che c’è qualche parte del suo corpo che gli provoca dolore, in questo caso è opportuno portare micio dal veterinario.

Il gatto soffia al cane

Un po’ più difficile è comprendere il motivo per cui il gatto soffia contro il cane. Infatti micio potrebbe avere sia paura del cane sia avere un atteggiamento aggressivo verso di lui. Per questo è molto importante osservare la postura del micio. Qualunque sia la causa del comportamento del gatto sono necessarie alcune accortezze:

1. Offrire al gatto un suo spazio, in modo tale che micio possa rifugiarsi per difendersi evitando così anche di attaccare e quindi di soffiare.

2. Se il gatto soffia, distraetelo con giochi o qualsiasi cosa piaccia al vostro micio.

3. Non fate preferenze. Entrambi gli animali devono essere amati allo stesso modo.

Il gatto soffia ad un nuovo gattino

felino
(Foto Pixabay)

Infine se il gatto soffia ad un gattino appena arrivato, inizialmente è un atteggiamento naturale in quanto il felino marca il suo territorio.

Nel caso in cui il gatto continua a soffiare al gattino è opportuno non forzarli a stare insieme e non sgridare il felino che soffia per non renderlo più stressato. E’ importante non fare preferenze, nonostante il nuovo micio abbia bisogno di attenzioni, ed inoltre bisogna concedere spazi personali ai due gatti.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.