Home Gatti Riconoscere i sintomi di quando il vostro gatto sta male

Riconoscere i sintomi di quando il vostro gatto sta male

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:19
CONDIVIDI

gatto 1

ORE DI SONNO: i gatti malati tendono a dormire di più. Se a questo comportamento non ci sono altre manifestazioni come vomito, diarrea, perdita di appetito o rigonfiamenti, tenetelo comunque sotto controllo per 24 ore. Ovviamente se potete e siete preoccupati potrete portarlo prima dal veterinario. In ogni modo, se non l’avete fatto e il gatto presenta dopo 24 ore ancora sintomi di stanchezza meglio fargli fare un controllo.

Anche se il gatto non dorme tanto ma ha perso le sue energie e non riesce più ad interagire come prima potrebbe essere un segnale di qualcosa. Se il vostro amato felino domestico è letargico e la respirazione è veloce, meglio farlo controllare da un veterinario.

continua a leggere, Clicca successiva