Home Gatti Salute dei Gatti Cura dentale del gatto: 7 consigli utili per la pulizia dei denti...

Cura dentale del gatto: 7 consigli utili per la pulizia dei denti del felino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:09
CONDIVIDI

La cura dei denti nei felini è molto importante, anche per la loro salute generale. Ecco 7 consigli utili per la cura dentale del gatto, per evitare problemi di salute seri.

cura dentale del gatto
Cura dentale del gatto: 7 consigli utili per la pulizia dei denti del felino (Foto Adobe Stock)

Il vostro gatto non può dirvi quando ha mal di denti o se si sente a disagio quando mangia. Ma ciò non significa che non possa soffrire di dolorosi problemi dentali che possono avere gravi ripercussioni sulla sua salute generale.

Essendo animali da preda i felini nascondono il loro dolore e fanno sembrare che tutto vada bene. Agire in anticipo sulla salute dentale del vostro gatto può aiutare a prevenire lo sviluppo di una bocca dolorosa e la necessità di sottoporsi a un intervento chirurgico. Ecco 7 consigli per migliorare la salute dentale del vostro gatto.

Potrebbe interessarti anche: 7 Problemi comuni dei denti del gatto: quali sono e cosa fare

7 consigli per la cura dentale del gatto

problemi dentali nel gatto
Problemi dentali nel gatto: le 7 patologie più comuni dei denti del felino (Foto Adobe Stock)

Non ignorate l’alito cattivo

L’odore strano conosciuto come “alito di gattino” può sembrare normale per i proprietari degli animali domestici, ma se il vostro gatto ha l’alito cattivo, è un segnale del fatto che ha problemi dentali.

Se non viene trattato, l’alito del vostro gatto non farà che peggiorare. Quando un animale ha l’alito cattivo e sbava, la causa è spesso legata a malattie delle gengive e delle carie.

Le gengive sanguinanti occasionali non sono nulla di cui preoccuparsi, ma se il vostro gatto presenta insieme a questo sintomo anche l’alito cattivo e la bava, allora il vostro amico peloso ha probabilmente bisogno di una pulizia profonda o anche di un’estrazione dei denti.

Portate il gatto a fare controlli annuali

Sfortunatamente, un controllo dentale è qualcosa a cui la maggior parte delle persone non pensa come visita periodica, ma i gatti possono soffrire di problemi dentali che, se non controllati, possono portare a problemi di salute davvero gravi.

La salute dentale è una parte importante della visita annuale del vostro gatto, quindi non esitate a farla. Inoltre il veterinario grazie alle visite periodiche potrà valutare la salute generale del vostro gatto e la sua salute orale.

Durante questa visita, vi farà sapere quando il vostro gatto dovrà sottoporsi a una pulizia dentale professionale utile a migliorare la salute dentale del vostro amico a quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere quando portare il gatto dal veterinario: 11 segnali da notare

Iniziate la routine quotidiana di cura dentale del vostro gatto

gengive gatto
Cura dentale del gatto (Foto Adobe Stock)

Non è troppo difficile abituare i gatti a farsi pulire i denti. Però i gatti adulti sono spesso più resistenti, quindi è una buona idea farli iniziare da giovani.

È consigliabile abituare i gatti al lavaggio dei denti mentre sono gattini usando garze insieme a dentifricio fatto apposta per i felini. Potete anche provare a intingere il dito nel tonno in scatola o nel pollo prima di strofinarlo sulle gengive del gattino per rendergli l’esperienza più piacevole.

Una volta che il vostro gatto ha capito il processo, passate lentamente a uno spazzolino a setole. Lo spazzolamento quotidiano è il modo migliore in assoluto per prevenire le malattie dentali.

E’ necessario usare un dentifricio appositamente progettato per i gatti, è possibile trovarlo anche nei gusti che sicuramente il vostro micio apprezzerà. Non spazzolate assolutamente i denti del vostro gatto con il vostro dentifricio in quanto quest’ultimo è al fluoro e se viene ingerito può far ammalare gravemente il felino.

Stimolare le gengive del gatto 

La carie dei denti del gatto, solitamente iniziano dalle gengive irritate o infiammate, quindi non dimenticate di massaggiare le gengive di micio quando potete.

Le gengive dovrebbero normalmente essere rosa e sane, non rosse o irritate. Se queste sono infiammate e rosse, allora può essere un segno di malattia dentale nel gatto.

Massaggiando le gengive del vostro amico peloso, potete non solo accelerare la guarigione, ma anche rafforzare le gengive, in modo che il vostro micio abbia meno probabilità di soffrire di problemi gengivali in seguito.

Potrebbe interessarti anche: Denti del gatto: tutti i rischi e come tenerli sani e puliti

I giocattoli possono aiutare la salute dentale del vostro gatto

Giochi da fare con il gatto
Giochi da fare con il gatto: lui ama le palline (Foto Unsplash)

I gatti sono predatori, quindi parte della loro dieta naturale è costituita da ossa dure. Le ossa da masticare fanno cadere il tartaro e aiutano a mantenere sani i denti e le gengive. Poiché i gatti domestici non mangiano topi, alcuni veterinari raccomandano di dare loro giocattoli duri da masticare.

Qualsiasi giocattolo da masticare per il vostro gatto non dovrebbe essere troppo duro in quanto possono causare fratture ai denti. Quindi cercate i giocattoli che sono fatti apposta per i gatti.

L’acqua dolce aiuta i denti del gatto

Bere aiuta a lavare via i residui di cibo rimasti in bocca al gatto dopo un pasto. Questi residui nutrono i batteri che causano gengiviti e mettono a disagio la bocca del vostro amico a quattro zampe. Quindi assicuratevi che il vostro gatto abbia sempre molta acqua fresca da bere.

Mai ignorare la salute dentale del vostro gatto

La carie e le malattie delle gengive del gatto spesso sono collegate a malattie cardiache, malattie renali e altre gravi malattie croniche. Non aspettate che il vostro micio mostri segni di sofferenza per far controllare i denti.

Molti gatti non mostrano segni evidenti di disagio fino a quando non soffrono di un dolore molto forte. Una routine quotidiana di cure dentali, controlli annuali e una buona dieta possono garantire una vita sana e felice al vostro gatto.

Marianna Durante