Home Gatti Salute dei Gatti Il peso ideale del gatto: quanto deve pesare micio? Tabella per razze...

Il peso ideale del gatto: quanto deve pesare micio? Tabella per razze ed età

CONDIVIDI

Mantenere il peso ideale è fondamentale per la salute del gatto: ecco la tabella di quanto deve pesare micio in base a razza ed età.

peso ideale gatto
Come calcolare il peso ideale del gatto (iStock Photo)

Tenere sotto controllo il peso del gatto è fondamentale per il benessere del nostro amico a quattro zampe nel breve e nel lungo termine: il peso ideale, infatti, è uno dei fattori che mantengono il gatto in forma e lo aiutano a vivere una vita lunga e in salute.

Le ultime statistiche, purtroppo, parlano di un numero crescente di soggetti in sovrappeso o affetti da obesità tra i gatti domestici italiani e non solo: il gatto è tra gli animali da compagnia più a rischio per quanto riguarda le problematiche relative al superamento del peso ideale.

Perché i gatti sono a rischio di obesità?

gatto obeso
Dieta e esercizio fisico per curare l’obesità del gatto (iStock Photo)

Come approfondito in questo articolo dedicato all’obesità nei gatti, il micio a differenza del cane non viene portato obbligatoriamente a spasso ogni giorno per fare i bisogni, pertanto è difficile controllare la sua attività fisica quotidiana: se un gatto vuole restare tutto il giorno a poltrire sul divano, non sempre abbiamo modo di costringerlo a fare diversamente!

Ci sono poi altri fattori che incidono sull’aumento di peso di un gatto, come ad esempio l’età (il gatto anziano tende a mettere su peso), la sterilizzazione, la presenza di patologie.
Sicuramente per aiutare il gatto è fondamentale un’alimentazione sana ed equilibrata, con quantità di cibo adatte alla razza e all’età del micio, inoltre è buona abitudine coinvolgere il gatto in giochi che gli facciano fare del sano movimento.

Peso ideale del gatto: come calcolarlo?

Cuccia per il gatto

Il peso ideale di un gatto dipende da due fattori fondamentali: la razza di appartenenza e l’età. A seconda della razza, infatti, i gatti possono crescere con dimensioni più o meno massicce e pertanto avranno un peso forma differente. Inoltre, un gattino e un gatto anziano avranno sicuramente un peso ideale differente rispetto a un gatto adulto.

Tabella del peso ideale del gatto in base all’età

Un gattino in fase di crescita deve mangiare in maniera adeguata per poter diventare grande in perfetta salute, senza rischiare di essere sottopeso oppure di predisporsi a determinate patologie. In generale, un cucciolo di gatto dovrebbe aumentare di 100 grammi a settimana fino all’età di 6 mesi: controllate regolarmente il suo peso per assicurarvi che stia crescendo al ritmo giusto.

La seguente tabella del peso ideale in base all’età si riferisce ai gatti comunemente presenti nelle nostre case, gatti europei, meticci o soriani, e può essere usata come guida generale.

– Peso gattino alla nascita > da 90 a 110 grammi
– Peso gattino a 1 mese > da 490 a 510 grammi
– Peso gatto a 3 mesi > da 1 a 1,5 kg
– Peso gatto a 4 mesi > da 1,8 a 2,4 kg
– Peso gatto a 5 mesi > da 2,5 a 3 kg
– Peso gatto a 6 mesi > da 2,9 a 3,1 kg
– Peso gatto aulto > da 3,5 a 4,5 kg

Tabella del peso ideale del gatto in base alla razza

La razza è un altro fattore discriminante per calcolare il peso ideale di un gatto: è facile immaginare come un gatto grande come il Maine Coon possa pesare sicuramente di più rispetto a un’altra razza più piccola, come il Siamese.

Di seguito, pubblichiamo la tabella con il range di peso ideale per alcune tra le razze feline più diffuse:

– Peso gatto Europeo > da 3,5 a 4,5 kg
– Peso gatto Persiano > da 4,5 a 5 kg
– Peso gatto Maine Coon > da 7 a 9 kg
– Peso gatto Certosino > da 6 a 8 kg
– Peso gatto Norvegese > da 7 a 11 kg
– Peso gatto Siamese > da 2,5 a 3,5 kg
– Peso gatto Abissino > da 2 a 4 kg

Come pesare un gatto?

come pesare un gatto
Come pesare il gatto (Foto iStock)

Per assicurarsi che il peso del micio di casa sia adeguato alla sua età e alla sua razza, è fondamentale procedere regolarmente a pesare il gatto: ma come possiamo convincere il nostro amico felino a salire sulla bilancia di casa e restare fermo?

Quella che all’apparenza sembrerebbe una missione impossibile è in realtà risolvibile con un trucco semplice ed efficace: basta pesare sé stessi, poi salire sulla bilancia pesapersone con il gatto in braccio, e infine sottrarre il nostro peso senza gatto. In questo modo otterremo la cifra di cui abbiamo bisogno in maniera rapida e senza complicazioni.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI