Home News 200 cani salvati in condizioni pessime da un allevamento illegale (FOTO)

200 cani salvati in condizioni pessime da un allevamento illegale (FOTO)

Salvati 200 cani da un allevamento illegale, gli allevatori senza licenza si preparavano a soddisfare le richieste in vista del Natale.

200 cani salvati in condizioni pessime da un allevamento illegale (FOTO)
200 cani salvati in condizioni pessime da un allevamento illegale (Foto Facebook)

L’estate è appena finita ma gli allevatori improvvisati si stavano preparando a ricevere le richieste di animali domestici in vista delle festività Natalizie.

Sarebbero 200 tra Cocker Spaniel, Labrador, e molti altri cani di razza molto richiesti gli animali detenuti illegalmente in previsione delle richieste da soddisfare a Natale.

Il salvataggio dei 200 cani da riproduzione

200 cani salvati in condizioni pessime da un allevamento illegale (Foto Facebook)
200 cani salvati in condizioni pessime da un allevamento illegale (Foto Facebook)

Le creature rinvenute in un allevamento abusivo, erano tutte in condizioni deplorevoli con pellicce visibilmente arruffate, morsi infetti e parassiti ovunque. Questa è la scena che dopo 7 mesi di indagini gli agenti della polizia del Galles si sono trovati ad osservare nel Carmarthenshire.

I volontari di Charity Hope Rescue hanno aiutato a portare in salvo gli animali occupandosi di 47 cani trovati secondo quanto riportato in “condizioni spaventose”.

La fondatrice di Hope Rescue, Vanessa Waddon secondo quanto riportato dal Daily Mail avrebbe dichiarato in merito alla situazione rinvenuta: “Il centro di soccorso era già vicino alla capacità massima prima di questa assunzione a causa del previsto aumento dei cani abbandonati a seguito della revoca delle restrizioni di blocco”.

Fortunatamente l’organizzazione benefica ha una fitta rete di famiglie affidatarie che potranno aiutare a riabilitare i cuccioli “La triste realtà è che questo allevatore di cuccioli si stava senza dubbio preparando per il mercato dei cuccioli di Natale”

Nello stabile abusivo sono stati rinvenute diverse cagnoline destinate alla riproduzione tra Shih Tzus Cavalier king , Bulldog Francesi  e moltissimi altri.

Uno degli investigatori che si sta occupando del caso ha infatti dichiarato: “Negli ultimi anni il settore è stato infiltrato da individui senza scrupoli, spesso coinvolti in altre attività criminali, che vendono cuccioli ottenuti da allevamenti illegali. “La pandemia ha aumentato la domanda e, di conseguenza, i profitti e le pratiche taglienti dei criminali”.

Tutti i cuccioli sono stati affidati alle cure delle varie associazioni benefiche e all’RSPCA e nonostante le condizioni in cui sono stati ritrovati stanno guarendo e a breve saranno ricollocati in famiglie affidatarie che si occuperanno di loro .

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti