Home News Animali maltrattati: cane ferito gravemente da una freccia

Animali maltrattati: cane ferito gravemente da una freccia

CONDIVIDI
freccia
(GoFundMe)

La triste piaga degli animali maltrattati senza pietà: nel North Carolina, un cane viene trovato ferito gravemente da una freccia e salvato.

Un cane sta recuperando da ferite orribili dopo che qualcuno l’ha colpito con una freccia. Il cane, soprannominato Ms A, è stato preso sotto l’ala protettiva di PAWS di Bryson City, nel North Carolina. L’agenzia di salvataggio ha raccontato la situazione del cane ferito. A trovarlo è stata Beth Cline-Stroud, (Direttore esecutivo di PAWS Placing Animals Within Society di Bryson City NC), la quale era diretta a Maggie Valley per organizzare un evento di adozione.

Leggi anche –> Crudeltà animali: randagio con freccia piantata in testa

Come stava il cane ritrovato ferito da una freccia

Animali vittime di ogni sorta di maltrattamento e abusi. Persone che si divertono a vedere soffrire creature innocenti. Purtroppo, è successo ancora una volta. La volontaria coinvolta viene chiamata dal personale di rifugio Jesse Fortner. Questi hanno infatti ricevuto una richiesta di soccorso. Riguarda un cane che corre con una freccia che gli passa attraverso il suo corpo. Anche stavolta chi ha colpito questo randagio, lo ha fatto con la volontà di ucciderlo. L’assenza di sensibilità nei riguardi di ogni essere vivente è palese nei casi di maltrattamento.

L’uomo che lancia l’allarme spiega che il cane era apparso sul suo portico di casa il giorno prima con la freccia piantata. La mattina dopo giaceva ancora sotto un cespuglio nel suo cortile. Capisce che il cane è grave e lancia l’allarme. Il gruppo di soccorso è andato a cercare il cane ferito, rivelatasi poi essere una femmina, ma non è stata trovata fino al mattino seguente. Quando i volontari arrivano sul posto, al cane manca poco da vivere e la situazione sta precipitando. Bisogna fare in fretta per salvare l’animale, un australian cattle dog. Viene portato da dei veterinari specialisti, che evitano il peggio. Ora rimarrà all’ospedale veterinario fino a quando non sarà abbastanza forte da continuare la sua guarigione in una casa adottiva.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI