Home News Cammina per le strade piangendo: bambino non si dà pace per l’accaduto...

Cammina per le strade piangendo: bambino non si dà pace per l’accaduto – VIDEO

Un bambino camminava per strada piangendo e con un cartello in mano: cercava di ritrovare il suo cane smarrito

bambino piange cerca cane smarrito
Bambino vaga per le strade in lacrime cercando il cane smarrito (Foto Facebook)

Per giorni un bambino è stato visto mentre vagava per strada con le lacrime agli occhi e il cuore a pezzi. Il ragazzino avanzava con un cartello in mano in cui vi era un appello, lo scopo del suo vagabondare.

Jonathan era in cerca di qualcuno. Un essere per lui a dir poco speciale, qualcuno con cui era cresciuto e con cui aveva condiviso tutti i momenti importanti. Qualcuno che aveva perso e voleva assolutamente ritrovare: il suo fedele compagno a quattro zampe, Ryder.

Il bambino non si dava pace per l’accaduto, così per giorni ha camminato in lungo e in largo, piangendo, in cerca del suo cane smarrito.

Bambino piange per strada cercando il suo cane smarrito: la sua foto smuove il popolo dei social

ragazzino cammina cartello trovare cane
Ryder, il cane smarrito (Foto Facebook)

Questa commovente vicenda è accaduta a San Luis de Potosi, uno stato del Messico, circa due anni fa.
Durante una passeggiata, Ryder, un incrocio tra un bichon e un maltese, si è allontanato, sfuggendo al campo visivo dei suoi padroni e non ha fatto più ritorno a casa.

Alla notizia che il suo compagno a quattro zampe era scomparso, il suo padroncino è scoppiato in un pianto inconsolabile. Ryder era entrato a far parte della sua famiglia, quando il cucciolo aveva appena due mesi, e d’improvviso di lui non vi era alcuna traccia.

L’idea che il cagnolino non sarebbe più tornato a casa, ha gettato Il ragazzino nello sconforto. Eppure, nonostante il dolore e la disperazione, Jonathan non ha accettato di rinunciare al suo pelosetto senza fare nulla per riaverlo con sé.

Così con il cuore a pezzi e le lacrime agli occhi, il bambino ha iniziato a vagare per le strade cercando ad ogni costo di ritrovare il suo cane smarrito.

Potrebbe interessarti anche: Anziano cammina per la piazza piangendo: cerca il suo cane smarrito

Jonathan è stato avvistato, durante la sua ricerca, con in mano un cartello su cui era riportata la descrizione del cagnolino.

Qualcuno, commosso dallo sguardo triste e inconsolabile del ragazzino, ha cercato di aiutarlo: ha scattato una foto al bambino per pubblicarla sui social e coinvolgere il popolo del web nella ricerca di Ryder.

 

Potrebbe interessarti anche: Cane randagio compie un miracolo e fa parlare un bambino autistico (VIDEO)

In pochissimo tempo l’immagine e la vicenda del bambino e del suo cagnolino smarrito è diventata virale. Il post pubblicato per riuscire a riportare a casa il pelosetto ha compiuto il miracolo sperato: dopo dieci giorni dalla sua scomparsa, il cane è stato trovato.

Così Ryder è tornato dalla sua famiglia, sano e salvo, e Jonathan ha potuto finalmente riabbracciarlo, sereno che il suo amato Fido è di nuovo con lui.