Home News La cagnolina Lea cerca famiglia: ha bisogno di ritrovare la felicità perduta

La cagnolina Lea cerca famiglia: ha bisogno di ritrovare la felicità perduta

La cagnolina Lea cerca famiglia. Dopo aver subito un abbandono è stata ritrovata in mezzo alla strada, in cerca di aiuto

La dolce Lea in primo piano (Foto Facebook)
La dolce Lea in primo piano (Foto Facebook)

L’hanno trovata abbandonata, in mezzo ad una strada, come se fosse un oggetto inutile. Invece, aveva solo bisogno di tanto affetto e amore incondizionato. Quello che credeva essere il suo migliore amico, il suo padrone, si è sbarazzata di lei, lasciandola sola senza un punto di riferimento. Ha solo due anni ma ha già vissuto l’esperienza più terribile in assoluto che possa vivere qualsiasi animale domestico. La sua storia ha commosso il mondo del web.

Potrebbe interessarti anche: Ettore, il cane abbandonato subito dopo l’adozione: cerca una nuova casa

La cagnolina Lea cerca famiglia, chi può esaudire il suo desiderio? 

Lo sguardo triste della cagnolina (Foto Facebook)
Lo sguardo triste della cagnolina (Foto Facebook)

Ha ancora lo sguardo triste e incredulo. Non riesce a credere che il suo papà umano l’abbia lasciata sola, dopo che pensava fosse stato al suo fianco per tutta la vita. Invece, ha dovuto vivere sul proprio corpo e da vicino una bruttissima vicenda, che la segnerà per sempre. Per fortuna, la piccola è stata ritrovata da zia Mara Plantamura su una statale che ha provveduto a metterla in salvo, portandola nella sua struttura intitolata “Rifugio a quattro zampe” di Alatamura. La pelosetta è sana, non ha malattie infettive ed ha 15 kg di peso. Purtroppo non riesce a stare all’interno di un box perché le manca terribilmente l’affetto e il calore di una famiglia e di una casa. Dai suoi occhi trapela tutto il dolore che ha provato nel suo cuore e ancora permane. Il suo desiderio è semplice ma per lei contiene una grande importanza perché vuole solo sentirsi felice di condividere le sue giornate con qualcuno che possa amarla e starle vicino, soprattutto quando i ricordi del passato la fanno sentire sola e nostalgica.

Potrebbe interessarti anche: Il cane Benny, vittima di un’adozione poco responsabile: cerca una famiglia

Per lei, sarebbe una felicità immensa vedere riaprire le porte del box, un momento che aspetta da molto tempo con trepidazione. La dolce Lea, questo è il suo nome, sarà affidata vaccinata, chippata sterilizzata a chiunque voglia aprirle le porte della propria abitazione oltre che naturalmente il proprio cuore. L’adozione di Lea è possibile solo al centro/nord Italia e con un iter di adozione prevede il pre e post affido. Le spese di adozione saranno a carico della persona adottante. Chi desidera avere maggiori informazioni può rivolgersi al  347 5171662 solo tramite messaggi. A quel punto il mittente del messaggio verrà ricontatto dai membri dell’associazione.

Lea ha urgentemente bisogno di una famiglia, le facciamo questo bel regalo di inizio anno?

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.