Home News Cagnolina Soraya destinata ad essere soppressa: una vita in bilico -VIDEO

Cagnolina Soraya destinata ad essere soppressa: una vita in bilico -VIDEO

Cagnolina Soraya destinata ad essere soppressa. Aveva la patologia del cucciolo da nuotatore e la sua sorte sembrava già segnata -VIDEO

Cagnolina (Foto Facebook)
Cagnolina (Foto Facebook)

Spesso ciò che sembra già segnato nasconde delle vere e proprie sorprese. Proprio com’è avvenuto con il caso della cagnolina Soraya il cui destino era lasciare questa terra. Non per cause naturali o altro ma per una decisione assurda. Fortunatamente, la sua storia ha seguito un altro corso. Scopri cosa è successo.

Potrebbe interessarti anche: Cane e gatto destinati all’eutanasia: all’improvviso, la svolta -VIDEO

Cagnolina Soraya destinata ad essere soppressa, la sua storia è commovente -VIDEO

Il cane in braccio alla donna (Foto Facebook)
Il cane in braccio alla donna (Foto Facebook)

Nella sua vita qualcosa non andava affatto bene. La pelosetta non riusciva a muovere le zampe e i medici hanno subito capito che per tale motivo non poteva essere data in adozione. La sua vita dunque era già segnata da qualcosa di davvero tremendo e spiacevole: doveva essere soppressa.  A portarla via sarebbe bastata una semplice iniezione ma chi aveva deciso tale gesto non aveva fatto i conti con un allevatore che ha scelto che la sua esistenza sarebbe dovuta cambiare. Rodolfo appena l’ha vista non  ha resistito e ha fatto la richiesta per l’adozione. L’uomo ha compreso subito di cosa avesse bisogno la piccola e il fatto che l’eutanasia non fosse la soluzione definitiva e migliore per lei.

Potrebbe interessarti anche: Cane abbandonato per un cucciolo nuovo: è in lista per l’eutanasia

La quattro zampe aveva sindrome del cucciolo nuotatore una patologia che richiedeva cure e attenzioni particolari. Soraya  attraverso il suo aiuto ha potuto avviare un percorso di fisioterapia. Non è stato semplice ma con tanta pazienza e determinazione, la cucciola è stata capace di raggiungere risultati che non avrebbe mai immaginato di ottenere. Sono bastati pochi mesi per consentire a Soraya di riprendersi e di condurre la vita che aveva sempre desiderato avere. Con tanto coraggio e grazie alle cure che ha ricevuto, la cagnolina ha ripreso a camminare, regalando gioia e soddisfazione al suo padrone. Così, dopo tanto tempo è arrivata la lieta notizia. La cucciola è stata affidata alla famiglia che finora si era occupata di lei.

Finalmente è felice e ha salutato Alessandro e Rodolfo, con tanto amore e tanta riconoscenza. Quest’ultimi sono felici di sapere che sta bene e ha trovato una famiglia che si prende cura di lei.

Auguri per tutti, dolce Soraya.