Home News Cane e gatto destinati all’eutanasia: all’improvviso, la svolta -VIDEO

Cane e gatto destinati all’eutanasia: all’improvviso, la svolta -VIDEO

Cane e gatto destinati alla morte. La causa è la paralisi delle zampe posteriori. Il veterinario si è rifiutato di ucciderli -VIDEO

Il gatto destinato all'eutanasia (Foto video)
Il gatto destinato all’eutanasia (Foto video)

Erano destinati alla morte, solo perché avevano le zampe paralizzate e non erano capaci di muoversi. Nonostante la loro evidente condizione difficoltosa, un veterinario ha scelto di seguire il cuore, accogliendoli nella sua abitazione. Stiamo parlando di un cane e di un gatto ai quali gli era stata negata la possibilità di condurre una vita normale ma un uomo dal cuore generoso ha voluto offrirgli una seconda opportunità per essere felice.

Potrebbe interessarti anche: Vigile del fuoco salva un cane da un incendio e anche dall’eutanasia (FOTO)

Cane e gatto destinati all’eutanasia, il motivo è la paralisi delle zampe posteriori -VIDEO

il cane dal veterinario (Foto video)
il cane dal veterinario (Foto video)

Il problema dei pelosetti non gli consente di muoversi in autonomia e di espellere i propri bisogni. Ambedue i quattro zampe indossano il pannolino a causa probabilmente della perdita della loro sensibilità. La loro condizione rendeva quasi impossibile un’adozione, invece, il veterinario ha deciso di condurli nella sua casa per offrirgli un’esistenza meravigliosa. Così, grazie al supporto, alle attenzioni e alle cure questi meravigliosi amici a quattro zampe hanno avuto l’occasione di sentirsi amati e protetti, in un ambiente sereno e confortevole. Quando tutto sembrava perduto e non c’era più via d’uscita, l’uomo è apparso nella vita di questi sfortunati pelosetti per offrigli tutto il suo supporto spontaneo e possibile. I piccoli grazie a lui hanno avuto l’opportunità di giocare e di divertirsi in compagnia, trascorrendo le ore della giornata in modo sereno e gioioso.

Potrebbe interessarti anche: Proprietari investono il proprio cane, chiedono l’eutanasia

Il gesto del veterinario è un esempio per tutti perché rappresenta il vero amore, quello puro e incondizionato che tutti cercano. Nonostante i problemi, i pelosetti non si sono persi d’animo, ma hanno fatto tutto il possibile per godersi a pieno gli attimi di felicità che gli venivano concessi. Il cane e il gatto insieme sono felici. Si godono la compagnia e tirano un sospiro di sollievo dopo tutte le sofferenze e il dolore che hanno provato.

Rivolgiamo il nostro più sentito ringraziamento al medico che ha preso i cuccioli con sé.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.