Home News Cane cade nel pozzo della scuola, il miracoloso salvataggio

Cane cade nel pozzo della scuola, il miracoloso salvataggio

La miracolosa vicenda del cane caduto in un pozzo non messo in sicurezza nei pressi di una scuola, viene salvato dai vigili del fuoco.

cane salvato
Cane nel pozzo (Facebook)

Il pericolo è sempre dietro l’angolo se non vengono fatti i lavori adeguati, specialmente per i nostri amici a quattro zampe. In questo caso a pagarne le conseguenze è stato un cane che è caduto in un pozzo. Il pozzo si trovava nei pressi delle scuole di Menfi (Agrigento) e non era messo in sicurezza. Poteva caderci dentro addirittura un bambino, ma la sorte è capitata al cagnolino. Dopo la segnalazione i vigili del fuoco sono intervenuti subito e per fortuna hanno portato in salvo il povero animale caduto.

Cane caduto nel pozzo nei pressi della scuola salvato dalle autorità locali

cane salvato
Cane portato in salvo (Facebook)

Il cane è stato molto fortunato perché la caduta avrebbe potuto costargli la vita, tuttavia la vicenda è finita nel migliori dei modi. Mauro Buscemi, un volontario del rifugio “Oasi di Ohana” di Santa Margherita di Belice, era di passaggio da quelle parti quando ha sentito dei forti lamenti provenire dalla boscaglia vicina alle scuole.

Ti potrebbe interessare anche >>> Henry “Hank” DeLand: il cane mascotte dei vigili del fuoco

Accortosi della situazione, ha chiamato subito i vigili del fuoco per aiutare l’animale in difficoltà. Non solo loro, a dare una mano sono stati anche alcuni membri delle forze di polizia. Un unione che, dopo ben 2 ore, ha fatto la differenza nella vita di questo cane. In seguito, è stato portato dal veterinario per una visita generale e sembra essere in ottima salute, privo di fratture e danni evidenti.

Ti potrebbe interessare anche >>> Chewie: il cane eroe che ha salvato la vita del suo proprietario

Chiara Calasanzio, tramite la pagina facebook del rifugio “Oasi di Ohana”, fa sapere che il cagnolino è sano e salvo ma che è essenziale un intervento per mettere in sicurezza quel pozzo. In pericolo, infatti, non sono soltanto gli animali ma anche i bambini che frequentano le scuole li vicino. Il rifugio sta facendo un grande lavoro nel prendersi cura degli animali del luogo e attualmente ospita 100 cani e 30 cuccioli, tutti in cerca di una famiglia. (Lisa Girello)