Home News Il cane Enzino rifiutato da chi voleva adottarlo perché giudicato “bruttino”

Il cane Enzino rifiutato da chi voleva adottarlo perché giudicato “bruttino”

Il cane Enzino sembrava aver trovato una famiglia ma alla fine è stato rifiutato da chi voleva adottarlo perché giudicato troppo bruttino.

cane enzino rifiutato
Il cane Enzino rifiutato perché considerato troppo “bruttino” (Foto Facebook – A.M.A MANO NELLA ZAMPA – amoreaquattrozampe.it)

Sono davvero tantissimi i cani in cerca di una casa e una famiglia che possa amarli e prendersi finalmente cura di loro. Purtroppo però esistono persone che non meritano di avere la possibilità di accompagnarsi a dei cuccioli e questo a causa della loro superficialità. Il cane Enzino è da oltre un anno in cerca di qualcuno che possa adottarlo e quando finalmente sembrava aver trovato la sua persona, questa ha deciso di rifiutarlo perché “credeva fosse più carino”. Ora Enzino rischia di finire in canile e di vivere tutta la sua vita lì.

“Credevo fosse più carino” e rifiuta di adottarlo: ora Enzino rischia il canile

cane enzino rifiutato
Ora Enzino rischia di finire in canile dopo l’ennesimo rifiuto (Foto Facebook – A.M.A MANO NELLA ZAMPA – amoreaquattrozampe.it)

Decidere di adottare un cane non è una decisione da prendere a cuore leggero. Bisogna davvero essere convinti di ciò che si sta per fare e la scelta dovrebbe essere dettata solo dalla voglia di salvare un povero animale e di prendersi cura di lui. Purtroppo però c’è chi ancora si ferma alle apparenze, dando dei giudizi del tutto soggettivi e che non hanno alcuna giustificazione. Lo sa bene Enzino, un dolce cane di 4 anni che da oltre un anno è in cerca di qualcuno che possa amarlo e salvarlo dalla sua solitudine. Purtroppo però quando sembrava aver trovato finalmente qualcuno, questo si è tirato indietro per un motivo davvero incredibile.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il cane Yoyu, rifiutato a pochi giorni dalla partenza: cerca una nuova casa

Enzino davvero un cane dolcissimo ma purtroppo non ha ancora trovato una casa in cui poter vivere la sua vita. Da oltre un anno i volontari e le volontarie dell’associazione A.M.A MANO NELLA ZAMPA si stanno impegnando per potergli donare la vita che tanto merita.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Dopo diversi annunci sui social sembrava che qualcuno finalmente si fosse accorto di lui e che sarebbe stato pronto a portarlo a casa con sé. Questo però alla fine non è accaduto e tutto per uno stupido giudizio sull’estetica dell’animale.

Ti potrebbe interessare anche >>> Rifiutato da tutti per il suo difetto fisico, pensava di restare solo per sempre

Una persona si era finalmente fatta avanti per poterlo adottare e i volontari dell’associazione A.M.A MANO NELLA ZAMPA era davvero molto felici per il cucciolone di quattro anni. Purtroppo però quando è arrivato il momento dell’incontro con il cane Enzino questa persona ha deciso di rifiutarlo perché, a sua detta, era troppo bruttino.
“Pensavo fosse più carino, non lo voglio più” sono state queste le parole utilizzate da chi aveva dato una speranza al cane. Una motivazione davvero assurda e che ha solo generato grande rabbia in chi ogni giorno si impegna per poter cercare una famiglia amorevole ai numerosi cani dell’associazione. Ora Enzino a causa dell’ennesimo rifiuto rischia il canile e di finire così la sua vita in solitudine senza poter ricevere l’affetto e il calore di una famiglia. (G. M.)