Home News Cane Nachito salva la famiglia dal serpente corallo: immagini toccanti

Cane Nachito salva la famiglia dal serpente corallo: immagini toccanti

Cane Nachito salva la famiglia dal serpente corallo, ma lui non riesce a sopravvivere: tutti i dettagli.

nachito cane salva famiglia
Cane Nachito (Facebook- Jorge Luna)

La storia del cane Nachito è commovente ed ha lasciato tutti senza parole. E’ stata la padrona a raccontarla sui social dove ha pubblicato un video diventato virale in cui ha riportato tutti i dettagli della vicenda. Il suo cucciolo è morto per salvare la famiglia da un attacco di serpente che è riuscito a iniettarli il veleno, senza dargli scampo. L’episodio è avvenuto a Mérida, in Messico ed ha trasformato l’amico a quattro zampe in un eroe.

Cane Nachito salva la famiglia e diventa un eroe

cane nachito salva famiglia
Serpente corallo (Facebook – Jorge Luna)

Jorge Luna, la padrona di Nachito, ha condiviso sul suo profilo Facebook, domenica scorsa, la storia dell’eroe di casa che ha sorpreso e commosso tutti gli utenti. L’amico a quattro zampe non ce l’ha fatta a sopravvivere dopo essere stato avvelenato da un serpente corallo ma è riuscito a salvare la sua famiglia.

Ti potrebbe interessare anche>>>Cane abbandonato in un taxi: il gesto è inaspettato

Era un anno che Nachito viveva insieme a Jorge e gli altri, trascorrevano molto tempo insieme ed era stato affidato a loro per essere accudito nel migliore dei modi. Mai nessuno, però, si sarebbe aspettato un epilogo del genere, neanche i diretti interessati che oggi soffrono la scomparsa del cucciolo. Secondo quanto ha raccontato la padrona, il serpente velenoso, della specie corallo, era sul balcone quando ha annusato Nachito che, dopo aver capito il pericolo, ha fatto uscire il suo lato protettivo ed ha attaccato il rettile, così da non farlo avvicinare a loro.

Ti potrebbe interessare anche>>>Cagnolina e cucciolo intrappolati nel canale: ritrovati dopo giorni

Ed è stato proprio durante lo scontro che il cane è stato morso e non ha avuto modo di salvarsi. Il veleno usato nell’attacco ha un effetto neurotossico, vale a dire intacca il sistema nervoso centrale. L’effetto del veleno blocca il sistema neuromuscolare e provoca insufficienza respiratoria, inoltre lascia la vista offuscata, ostacola la deglutizione e causa il vomito. Dunque, qualora si venga attaccati è obbligatorio chiamare i soccorsi che dovranno venire in aiuto immediatamente.

Il post su Facebook

Il post su Facebook ha lasciato tutti a bocca aperta e le parole della padrona sono rimaste impresse nel cuore degli utenti che hanno seguito la vicenda. Addio Nachito, addio bambino coraggioso, hai pagato con la vita per proteggere la tua famiglia da qualcuno che sapevi potesse ferirli, uno dei serpenti corallo più velenosi che si è intrufolato nel balcone di casa e sei riuscito a ucciderla, ma lei ti ha morso e il suo corpicino non è riuscito a superarlo. Grazie per l’anno di amore e avventure che ci hai regalato, non ti dimenticheremo mai, bella bambina, sei stata un eroe a difendere la tua famiglia, ha scritto.

Ti potrebbe interessare anche>>>Cuccioli di cane scivolano nella gola della montagna: padroni attoniti

Le foto hanno conquistato più di ventimila persone che hanno reagito al post ed hanno lasciato commenti di affetto alla famiglia.