Home News Il cane Santo ha bisogno di un’adozione: cerca una nuova famiglia

Il cane Santo ha bisogno di un’adozione: cerca una nuova famiglia

Il cane Santo ha bisogno di un’adozione. Non riesce più stare chiuso in un box e necessita urgentemente di una famiglia

Il cucciolo che cerca adozione (Foto Facebook)
Il cucciolo che cerca adozione (Foto Facebook)

E’ stato chiamato Santo in onore del giorno dell’Immacolata, una data importante che ha segnato il suo salvataggio. Si perché la “vittima” nonostante avesse solo quattro mesi ha sofferto tanto a causa dell’indifferenza e della malvagità di alcune persone che non badavano al dolore che gli stavano infliggendo. Stiamo parlando di un cucciolo di cane che ha voglia solo di una nuova famiglia e di tanta serenità. Ecco la sua storia.

Potrebbe interessarti anche: Riportano il cane preso in adozione, lui non smette di aspettarli (FOTO)

Il cane Santo ha bisogno di un’adozione, cerca una famiglia amorevole

Bisogno di affetto e carezze (Foto Pixabay)
Bisogno di affetto e carezze (Foto Pixabay)

Alcuni ragazzi, incuranti di quello che stavano facendo, si divertivano a bruciare il suo corpo con gli accendini, procurandogli enormi sofferenze. Il piccolo era impaurito, si sentiva solo e a disagio. Dentro di sé si chiedeva il motivo per cui quei ragazzini invece di coccolarlo gli facevano del male. Un motivo che non riusciva a comprendere come nessuno di noi è capace di farlo. Al di là di quello che ha passato, nonostante tutto, il cucciolo è stato ritrovato e portato in salvo presso l’associazione Enpa che lo ha preso con sé. Il piccolo, in tal modo, ha ricevuto tutte le attenzioni di cui aveva bisogno e ora può sperare di avere una nuova famiglia che si occupi di lui e lo riempia di attenzioni.

Potrebbe interessarti anche: Ettore, il cane abbandonato subito dopo l’adozione: cerca una nuova casa

Il quattro zampe sarà affidato microcippato e vaccinato e viaggerà in staffetta per l’adozione. Il cucciolo ha un disperato bisogno di una famiglia amorevole e buona disposto a ricoprilo di tutte le attenzioni che merita avere. Il cagnolino al momento è l’unico ad essere rimasto solo dei suoi fratelli e cerca con tanta speranza nel cuore delle persone disposte ad offrirgli il calore di una casa e di bene spontaneo e incondizionato. Santo non ce la fa più a vivere rinchiuso in quel box. Chi può aiutarlo e donargli una seconda occasione per essere felice? il cucciolo merita di essere felice. Speriamo che qualcuno possa renderlo tale.

Per informazioni contattate il seguente numero telefonico, disponibile anche su wasthapp: 328 009 7079