Home News Taka: cane sopravvissuto ad un incendio, adesso è un esempio per tutti

Taka: cane sopravvissuto ad un incendio, adesso è un esempio per tutti

Il cane di nome Taka ha affrontato l’inferno: sopravvissuto ad un incendio adesso è un esempio per tutti ed è diventato l’eroe del web.

taka cane eroe
Taka e il suo fumetto (Facebook – Burn and Reconstructive Centers of America)

Taka, che ora è un cane di 13 anni, è sopravvissuto ad un terribile incendio, ed è rimasto intrappolato nel portico posteriore della sua casa in Georgia nel 2019. Il cane è riuscito a fuggire per miracolo e solo dopo che le fiamme hanno bruciato il pavimento. Colpito profondamente dagli avvenimenti, Taka ha anche riportato gravi ustioni su tutto il corpo, soprattutto sul viso e sulla schiena. A distanza di anni è un cane completamente rinato.

Sopravvissuto ad un terribile incendio, il cane Taka è un vero esempio di forza

cane taka guarito
Taka mentre da conforto (Facebook – Burn and Reconstructive Centers of America)

Il veterinario Crystal Lesley di Martinez, in Georgia, è stata la prima a soccorrere Taka. Il cane era in pericolo di vita e si trovava al Care More Animal Hospital, dove lavora insieme al veterinario Dr. Martin. Da quel momento per Taka, è stata una battaglia continua per riuscire a sopravvivere e poi guarire. Quando l’hanno trovato stava ancora fumando. Non avevano mai visto un cane ustionato così grave come Taka e tutti erano terrorizzati che non ce l’avrebbe fatta.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il cane combina un guaio: la casa è ricoperta di bianco – VIDEO

Poiché non potevano toccare Taka senza che urlasse di dolore, i veterinari lo hanno sedato per valutare le sue ferite. Si sono resi conto che sarebbe stato un lavoro molto impegnativo, ma erano determinati ad aiutare il cane. I proprietari di Taka hanno affidato le cure alla clinica poiché non avevano le risorse per prendersi cura di lui in quel momento, dopo aver perso tutto nell’incendio. L’intera comunità si è riunita per raccogliere migliaia di dollari per mandare Taka da uno specialista.

Dopo giorni terribili, Crystal ha lasciato il lavoro e ha portato Taka al South Carolina Veterinary Specialists and Emergency Care di Columbia. Taka è rimasto nel centro specialistico per oltre un mese, dove le sue ferite sono riuscite a guarire in modo significativo. Tuttavia le conseguenze sono state tante, tra cui il cosiddetto “drawback”, ovvero non riusciva più sbattere le palpebre.

Ti potrebbe interessare anche >>> Bella, la cagnolina abbandonata in un cantiere incontra una possibilità

La strada verso la guarigione è stata lunga e tortuosa ma a distanza di tre anni il cucciolo è guarito del tutto e adesso è circondato dall’amore di tutte le persone che lo hanno aiutato, inoltre adesso la sua proprietaria è la stessa Crystal di cui si è presa cura di lui fin dall’inizio. Taka è un cane sopravvissuto e ha anche un grande cuore. Ora lavora con i bambini vittime di ustioni, come animale da terapia. “Ama i bambini e le persone. È la miscela perfetta di simpatia e dolcezza. Ci ho pensato e ho deciso che era troppo speciale per non condividerlo con il mondo“, ha raccontato Crystal.