Home News Cani, gatti e tartarughe: una convivenza possibile o meglio evitare?

Cani, gatti e tartarughe: una convivenza possibile o meglio evitare?

CONDIVIDI

La convivenza tra cani, gatti e tartarughe è possibile o si preannunciano disastri? I casi sono differenti e pertanto la risposta non può essere una sola.

cani gatti tartarughe
Cani, gatti e tartarughe (Pixabay)

Spesso gli animali domestici possono convivere tranquillamente sotto lo stesso tetto, diventando parte di un’unica grande famiglia: in alcuni casi, però, la convivenza può risultare molto difficile perchè la natura degli esemplari coinvolti prende il sopravvento.

In questo articolo scopriremo se la convivenza tra cani, gatti e tartarughe è possibile: se hai uno di questi simpatici rettili e vuoi prendere un cucciolo di cane o gatto oppure, viceversa, hai già un gatto o un cane in casa e vorresti adottare una tartaruga troverai le risposte che ti servono.

Cane e tartaruga: una convivenza possibile?

cane e tartaruga
Convivenza tra cane e tartaruga (iStock Photo)

La risposta alla domanda se cane e tartaruga possano convivere è un no secco: a prescindere dalla razza, dalla taglia e dal carattere del cane è davvero rischioso far convivere delle tartarughe con Fido.

Il cane, infatti, ha un naturale istinto predatorio che prima o poi lo porterà a vedere nella tartaruga una preda: i morsi di cane alle tartarughe sono tanto comuni quanto, molto spesso, letali per la malcapitata testuggine.

Anche se il carapace della tartaruga sembra apparentemente robusto, è tutt’altro che indistruttibile: il guscio è infatti di tessuto vivo e vascolarizzato, e il cane lo scambia facilmente per un gustoso osso da rosicchiare.

Se proprio avete intenzione di avere sia un cane che una o più tartarughe, dovrete organizzare gli spazi facendo in modo che gli animali siano sempre adeguatamente separati: l’ideale è sistemare la tartaruga in un recinto che Fido non riesca in alcun modo a superare.

Gatto e tartaruga: la convivenza è pericolosa?

gatto e tartaruga
Convivenza tra gatto e tartaruga (Pixabay)

A differenza di quello che si potrebbe immaginare, gatti e tartarughe sono assolutamente compatibili: sicuramente il micio è curioso e vorrà osservare da vicino quello strano animale con il guscio, ma raramente attaccherebbe la tartaruga.

In realtà, i gatti e le tartarughe possono diventare degli ottimi alleati: il gatto, infatti, tiene lontano dalla casa i topi che possono essere molto pericolosi per una tartaruga.

Gatti e tartarughe sanno anche essere buoni vicini di casa, con micio che ama dormire assieme alla tartaruga nella sua tana calda e riempita con paglia e foglie. Unica eccezione sono le tartarughe d’acqua dolce: il gatto, attirato dai loro movimenti in vasca, potrebbe infilare una zampa nell’acqua e graffiare inavvertitamente il loro carapace.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI