Home News Cartelli di cani e gatti contro gli incidenti stradali: una bella iniziativa...

Cartelli di cani e gatti contro gli incidenti stradali: una bella iniziativa -FOTO

Cartelli di cani e gatti contro gli incidenti stradali. L’idea è nata a Viterbo per sensibilizzare le persone sul tema della sicurezza -FOTO

I cartelli sulla strada (Foto Facebook)
I cartelli sulla strada (Foto Facebook)

Una bellissima iniziativa nata per focalizzare l’attenzione su un tema importante e troppe volte preso poco in considerazione: la sicurezza stradale. I protagonisti sono i cani e i gatti che sulla strada, ogni giorno, rischiano la vita. Per combattere tale fenomeno, alcuni animalisti hanno installato in provincia di Viterbo, dei cartelli contro gli incidenti stradali. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Potrebbe interessarti anche:Randagio vittima di un incidente stradale: sembrava morto

Cartelli di cani e gatti contro gli incidenti stradali, l’iniziativa a Viterbo -FOTO 

Foto cartellone gatto (Foto Facebook)
Foto cartellone gatto (Foto Facebook)

L’immagine di un cane e di un gatto accompagnate da frasi brevi ma molto significative, che fanno riflettere sulla triste condizione alla quale gli animali sono costretti ad andare incontro, soprattutto se sono randagi. “Vai, piano anche io ho famiglia“, “Non correre, i miei piccoli mi aspettano (proprio come i tuoi)”, “Rallenta, pensa a noi.” Espressioni efficaci che riassumono il pensiero collettivo dei nostri amici animali che hanno come unico obiettivo di vita, donare amore agli umani e proteggere i loro cuccioli dai pericoli. I cartelli sono stati installati sul terreno e lungo alcuni pali nei pressi della Valle dell’ Arcionello.

Potrebbe interessarti anche: Animali premonizioni: cane salva la padrona da incidente stradale

L’idea è stata accolta positivamente dai residenti ma anche da tutti gli utenti che hanno avuto modo di conoscerla. Al riguardo è stata davvero eloquente l’esperienza di una signora che dal suo profilo social ha scritto un accorato messaggio per parlare della sua esperienza. “Ho perso il mio cane Loki che è stato investito di fronte a casa mia. Ho raccolto il corpo freddo, bagnato dalla pioggia. Il mio primo pensiero è stato quello di preparare dei cartelli per metterli in strada” ha commentato un utente del web. In aggiunta ad esso, ha prontamente risposto un altro che ha commentato: ” Vorrei prendere questa attività come esempio per sensibilizzare le persone sulla vita di ricci, tassi e volpi..” ed ancora: “Tali tipi di cartelli dovrebbero essere collocati per legge.

L’idea ha ricevuto tantissimi apprezzamenti perché ha l’obiettivo di tutelare la salute e la vita degli animali domestici. Un’iniziativa creata per evitare altre tragedie, che hanno fatto perdere la vita ad esseri innocenti, purtroppo vittime di casualità dovute alla velocità assunta dagli automobilisti in autostrada. Finalmente, un pensiero e un impegno concreto per gli animali che meritano giustizia e attenzione.

La nostra speranza è che tante altre città possano seguire l’esempio adottato da questi animalisti.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice