Home News Coro in chiesa canta per spaventare un gufo ma lui inizia a...

Coro in chiesa canta per spaventare un gufo ma lui inizia a ballare – VIDEO

Il coro di una chiesa ha iniziato a cantare per scacciare un gufo entrato nell’edificio, ma l’uccello ha iniziato a muovere la testa a ritmo di musica

gufo chiesa ballare
Coro in chiesa canta per spaventare un gufo ma l’uccello inizia a ballare (Screenshot Video)

Un simpaticissimo video è diventato virale sui social. Il filmato mostra un gufo che entra in una chiesa durante la messa. L’uccello si è appollaiato su una delle travi in legno del tetto della chiesa e se ne stava fermo ad assistere alla funzione.

I fedeli hanno cercato di far uscire il volatile dal luogo di culto con un escamotage.
Il coro ha iniziato ad intonare uno dei suoi canti per “spaventare” il barbagianni e spingerlo a lasciare l’edificio religioso.

Ma la tattica non ha sortito l’effetto sperato. Infatti, di tutta risposta, il “gufo ha iniziato a ballare”, muovendo la testa a ritmo della melodia intonata dal coro.

Il coro in chiesa canta per spaventare il gufo ma l’uccello inizia a ballare: il video diventa virale

coro canta spaventare gufo chiesa
Coro in chiesa canta per spaventare un gufo ma l’uccello inizia a ballare (Screenshot Video)

Uno dei credenti presenti alla scena ha ripreso la reazione dell’inatteso ospite al singolare invito dei fedeli a lasciare l’edificio. Le immagini mostrano il momento in cui il coro parte con il suo canto per cercare di mettere in fuga il Barbagianni.

Con enorme sorpresa dei devoti, invece, l’uccello non è uscito spaventato dalla chiesa, come avevano ipotizzato, ma è rimasto fermo nella posizione acquisita. E non solo, il gufo ha iniziato a muovere la testa a tempo di musica, come se stesse ballando.

Potrebbe interessarti anche: L’incantevole video: a cena con il proprio cucciolo (VIDEO)

L’utente randomblogs99 ha pubblicato l’esilarante filmato su TikTok. Il video ha riscosso un enorme successo tra gli utenti del social network e in un batter d’occhio è divenuto virale su tutte le altre piattaforme social.

Potrebbe interessarti anche: Cucciolo si aggrappa alla sua salvatrice quando capisce di essere al sicuro – VIDEO

Tra gli utenti social che hanno visto e commentato il video vi era anche Sam Zaira, una biologa. La giovane è intervenuta sulla vicenda, precisando che in realtà il gufo non stava ballando, ma che il movimento effettuato dall’uccello con la testa era finalizzato ad individuare la sorgente del suono che percepiva intorno a sé.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M. L.