Home News Cucciolo di bulldog inglese sfruttato e abbandonato: la storia di Prezzemolo

Cucciolo di bulldog inglese sfruttato e abbandonato: la storia di Prezzemolo

Cucciolo di bulldog inglese sfruttato e abbandonato. Il suo padrone lo usava per fini riproduttivi non dedicandogli nessun tipo di attenzione

Cucciolo dallo sguardo triste (Foto Pixabay)
Cucciolo dallo sguardo triste (Foto Pixabay)

Chiuso in un box senza la possibilità di vedere spesso la luce del sole, tranne in rari casi in cui usciva per incontrare le sue partner. Un vissuto doloroso e sofferto che sembrava non avere una fine. Si è ritrovato ad affrontare tutto questo un dolcissimo bulldog inglese che era stato acquistato dai suoi padroni solo per motivi legati alla sua riproduzione. Poi, quando il suo lavoro è terminato, i suoi padroni lo hanno scaricato come se fosse un oggetto inutile.

Potrebbe interessarti anche: Sfruttato per le corse di levrieri, cane non riesce a camminare sul parquet – VIDEO

Cucciolo di bulldog inglese sfruttato e abbandonato a causa della sua infertilità 

cane triste (Foto Pixabay)
cane triste (Foto Pixabay)

La sua storia ha commosso il mondo intero perché l’unica cosa che cerca un cane è donare e ricevere amore incondizionato ma il cucciolo menzionato ha ricevuto l’esatto contrario. La sua presenza in casa era legata solo ad un ruolo ben preciso e definito, in netta opposizione ai suoi bisogni e a tutto quello che meritava ricevere. Prezzemolo, questo è il nome che gli è stato dato, non aveva un posto caldo in cui dormire, ma era costretto a rimanere al freddo e a vivere in uno spazio angusto che gli provocava tristezza e depressione. A tali sentimenti si aggiungevano quelli della paura e dell’angoscia, provocati dai lampi e dai tuoni. Proprio in quei momenti, Prezzemolo avrebbe voluto contare su un abbraccio, su un semplice gesto di affetto come una carezza o un bacio. Una semplicità che il cane non aveva modo di vivere a pieno ma che ha potuto soltanto sognare nelle notti fredde e solitarie.

Potrebbe interessarti anche: Vigile adotta cucciolo di cane sfruttato per chiedere l’elemosina

Le mancate cure e attenzioni gli hanno causato un’infezione alle vie urinarie, che ha indotto il suo proprietario a prendere una crudele decisione. L’uomo ha deciso di sbarazzarsi di lui, facendo il giro dei social, per trovare qualcuno interessato al tenero bulldog. Purtroppo la situazione non era semplice perché non tutti erano disposti ad adottare un cane anziano. A tale difficoltà si aggiungeva quella riguardante il suo passato, impresso nei suoi occhi, segnati dal dolore. Sembrava impossibile ma una signora, che da poco aveva perso il suo amato Fido, si innamorò perdutamente di lui e lo prese con sé.

Grazie all’amore e alle attenzioni della donna, Prezzemolo riuscì a riconquistare la fiducia che aveva perso negli esseri umani. Gradualmente, ogni paura cessò di esistere e il cane tornò ad essere felice e in salute. Anche in questo caso, l’amore quello vero, ha compiuto un altro bellissimo miracolo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice