Home News Chupete: nessuno vuole adottare il cucciolo per le dimensioni della testa

Chupete: nessuno vuole adottare il cucciolo per le dimensioni della testa

Chupete è un tenero cucciolo di cane che nessuno ha il coraggio di adottare perché ha le dimensioni della testa troppo grandi.

cucciolo cane malattia testa
Chupete (Facebook – Agencia PM Noticias)

La vita di Chupete non è iniziata nel migliori dei modi. Il cucciolo di cane infatti fa fatica a trovare una famiglia che lo adotti e che lo ami per come è. La caratteristica di Chupete è che ha la testa troppo grande rispetto al suo corpicino ed è per questo che nessuno non l’ha ancora adottato. Il motivo di questa testa anomala è che il cagnolino è nato con l’idrocefalo.

Chupete: il cucciolo nato con idrocefalo che non viene adottato

cane con idrocefalo
Chupete che sbadiglia (Facebook – Claudia Patricia)

Non è solito che i cuccioli nati con qualche problema di salute siano quelli che poi difficilmente vengano adottati. Questo perché le famiglia preferiscono prendersi cura di un cane sano e senza problemi apparenti. Chupete è proprio l’esempio perfetto perché è un cucciolo di circa un mese e mezzo che nessuno ha ancora adottato per vi delle dimensioni della sua testa.

Ti potrebbe interessare anche >>> Gatti in gabbia si danno la zampa: la scena è virale – VIDEO

Tuttavia, le dimensioni della sua testa sono dovute al fatto che il cagnolino è nato con idrocefalo, una patologia che fa accumulare liquido all’interno del sistema ventricolare. Ad oggi è ancora in cerca di una famiglia che si prenda cura di lui e che lo supporti fornendogli le cure e le medicine di cui ha bisogno. Dopo che la Frias Nase Foundation ha raccontato la sua storia, il popolo di internet non ha reagito in modo compassionevole e ha iniziato a prenderlo in giro per il suo aspetto diventando anche un meme. Ma questo non ha fermato il personale volontario nel diffondere la situazione di Chupete per riuscire a trovargli una famiglia.

Ti potrebbe interessare anche >>> Gatto apre la porta alla sua umana: era rimasta chiusa fuori casa – VIDEO

La volontaria del rifugio dove si trova attualmente Chupete, Refugio Gamaliel de Narices Frias, ha raccontato che oltre ad avere la testa più grande della norma è anche mezzo strabico. Si spera che quindi questo singolare cagnolino cagionevole possa presto trovare una famiglia che lo supporti, lo ami e si prenda cura di lui.