Home News Il cucciolo di coyote incastrato nella tana, liberato dagli operai – VIDEO

Il cucciolo di coyote incastrato nella tana, liberato dagli operai – VIDEO

Un povero cucciolo di coyote è rimasto incastrato nella tana, poi liberato da alcuni operai che hanno sentito il suoi lamenti disperati

cucciolo coyote incastrato liberato operai
Il cucciolo di coyote incastrato nella sua tana, che sarà salvato dagli operai (Foto YouTube)

Un cucciolo di coyote è rimasto incastrato nell’uscita della sua tana: si è lamentato finché alcuni operai non lo hanno sentito e salvato grazie al loro intervento proverbiale. Un racconto ovviamente insolito, ma comunque fatto di tanto amore verso gli animali, visto il comportamento eroico delle persone che si sono gettate in soccorso di quel quattro zampe in difficoltà, che sarebbe morto se nessuno lo avesse aiutato.

Il cucciolo di coyote è incastrato nella tana, ma viene liberato dagli operai

cucciolo coyote incastrato liberato operai
Il cucciolo di coyote prigioniero della roccia (Foto YouTube)

Era un giorno come un altro per gli operai che si sono ritrovati ad affrontare un lavoro del tutto inaspettato. Mentre erano in cantiere, infatti, quegli uomini hanno sentito dei lamenti provenire da una collinetta poco distante dal cantiere. Era uno strano ululato, non simile all’abbaiare di un cane. Convinti comunque che si trattasse di un cagnolino in difficoltà, gli uomini sono andati a vedere cosa stesse succedendo.

Con grande sgomento, hanno però visto una scena inusuale: non si trattava di un cane, ma di un coyote, precisamente un cucciolo, rimasto incastrato nell’ingresso della sua tana a causa di alcune macerie. Evidentemente viveva lì con la sua famiglia, che però era riuscita ad uscire ed era andata via lasciandolo indietro. Non potendosi muovere e non essendo adulto, il quattro zampe sarebbe sicuramente morto, se quelle persone non l’avessero aiutato, come dimostra il video che si trova poco più in basso.

Ti potrebbe interessare anche: Donna salva un cane abbandonato mettendosi in pericolo: era un coyote

Il salvataggio del piccolo coyote, che riprende subito la sua libertà

cucciolo coyote incastrato liberato operai
Il coyote viene tratto in salvo (Foto YouTube)

Avevamo paura di fargli male e poi, essendo lui un animale selvatico, sapevamo che dovevamo stare attenti, poiché avrebbe potuto morderci. Lui non era affatto abituato ad avere a che fare con gli umani. Ma dovevamo comunque provarci“, hanno commentato gli operai. Che, armati di pala, hanno piano piano fatto spazio al cucciolo, estraendolo poi dalle macerie dopo aver delicatamente tolto gli ultimi detriti che tenevano intrappolato l’animale.

Ti potrebbe interessare anche: Salva un coyote che stava annegando, il cucciolo non si separa più da lui

Quindi quelle persone hanno preso il cucciolo per la collottola e lo hanno immediatamente liberato: il piccolo coyote è scappato lontano, andando forse a riabbracciare la sua famiglia. Certo è che, se non ci fossero stati quegli operai lì vicino, la sua sorte sarebbe stata decisamente differente e molto meno piacevole. Insomma, sembra proprio il caso di dirlo: tutto è bene quel che finisce bene. 

Matteo Simeone