Home News Cucciolo maltrattato, l’hanno picchiato ed avvelenato – FOTO

Cucciolo maltrattato, l’hanno picchiato ed avvelenato – FOTO

CONDIVIDI
La randagia con i suoi cuccioli

Terribile episodio di violenza sugli animali: tutto si è svolto in Croazia, dove un cucciolo maltrattato è stato trovato in queste misere condizioni.

Un cucciolo maltrattato in maniera davvero, davvero atroce è stato salvato da una donna britannica. La buon samaritana in questione è una britannica ed attivista animalista. Si è data molto da fare per raggiungere l’animaletto, protagonista di una triste e lunga vicenda di violenze e vessazioni.

Il cagnolino ha solo 7 mesi di vita ma fin dai suoi primi giorni, da quanto risulta, aveva dovuto subire le angherie e le vessazioni di alcune persone crudeli. Oltre ad essere pestato a sangue, il cucciolo maltrattato era anche stato avvelenato. Ed era pure infestato dai vermi, i quali gli avevano invaso occhi ed orecchie. L’animale è una femmina ed è stato chiamato Ava. Si trovava nella città di Vukovar, in Croazia.

Per fortuna però Ava è stata sottratta a tanta malvagità e portata subito in una clinica veterinaria. Qui le sono state date le cure urgenti necessarie. La donna britannica ha potuto intervenire in prima persona, pur abitando molto lontano. Questo grazie all’intercessione di una organizzazione caritatevole chiamata ‘Nina’s Haven’. Questa associazione animalista si prodiga per salvare i cani ed i gatti abbandonati e spesso maltrattati in Croazia.

Cucciolo maltrattato, trovato in condizioni  orribili

Ci sono anche delle immagini che mostrano un veterinario sottoporre il cucciolo maltrattato e finalmente salvato a degli esami clinici. Ava dovrà essere sottoposta anche ad un intervento chirurgico. Ma questo avverrà quando risulterà essere abbastanza in forze per sopportare un simile stress. Nel frattempo viene nutrita con della carne in poltiglia. Infatti non le è possibile masticare, dal momento che ha una mascella rotta. I medici veterinari suppongono anche che sia stata avvelenata.

Le larve poi l’hanno talmente danneggiata da farle perdere quasi del tutto la vista. Ava riesce a guardare appena soltanto dall’occhio sinistro. Come se non bastasse, qualche giorno fa è stato il turno di altri tre cagnolini. I piccoli hanno vissuto giorni davvero tristi e bui. Qualcuno li ha abbandonati lungo un fiume. Erano in tre ed uno è annegato.

A.P.